Architettura e Design per le strutture ricettive: al via la terza edizione del Premio Architettura e Design per le strutture ricettive: al via la terza edizione del Premio
Architettura

Architettura e Design per le strutture ricettive: al via la terza edizione del Premio

Scritto da Redazione |

27 Aprile 2017

È stata lanciata pochi giorni fa la Terza Edizione del Premio Internazionale di Architettura e Design "Bar/Ristoranti/Hotel d’Autore", promossa e organizzata da IN/ARCH, Gambero Rosso, Dipartimento Architettura-Università degli Studi di Roma Tre, Artribune, Archilovers e HostMilano, con il patrocinio di ADI - Associazione per il Disegno Industriale; quest’anno l’evento si arricchisce inoltre della partnership di FederlegnoArredo.

L'iniziativa è articolata in due tipologie di premi:

Premio Internazionale ad un’Opera Realizzata: destinato a cinque interventi realizzati negli ultimi tre anni (a partire dal 1° gennaio 2014) in Italia da progettisti italiani o internazionali e all'estero da progettisti italiani;

Premio Internazionale di Design: assegnato a tre progetti relativi ad oggetti, materiali o componenti di arredo, in coerenza con le tematiche del bando, che non abbiano ancora un produttore.

Così gli organizzatori: 

"L'obiettivo della terza edizione del Premio è quello di continuare sulla strada del riconoscimento di gestori e progettisti che hanno realizzato le opere più interessanti, innovative, caratterizzate per l'inserimento paesaggistico, l'architettura e l'arredo, al fine di promuovere - con il coinvolgimento di una vasta gamma di interessi culturali, civili, professionali e imprenditoriali - il design e l'architettura di spazi destinati alla ristorazione, alla somministrazione, al retail di prodotti eno-gastronomici, all'accoglienza e all'ospitalità, con attenzione all'inserimento nel paesaggio, al design d'interni di bar e ristoranti, alberghi, ostelli, residence, bed and breakfast, agriturismi e in generale delle strutture per la ricettività”.

Verranno inoltre premiati anche gli imprenditori che hanno contribuito alla realizzazione e alla gestione dell'opera e, oltre ai cinque premi assegnati, potranno essere riconosciuti attestati di qualità a tutte quelle opere che abbiano raggiunto un elevato livello qualitativo sotto l'aspetto architettonico, paesaggistico e degli arredi.

La cerimonia di premiazione avverrà il 24 ottobre 2017 all'interno di HostMilano International Hospitality Exhibition. Tutti i progetti vincitori verranno poi raccontati in un ebook che, con testi, rendering e foto, costituirà il catalogo della manifestazione garantendo ampia visibilità e divulgazione ai lavori selezionati dalla giuria.

Questo articolo parla di:

Precedente

Granulati Zandobbio, Stone City s’ingrandisce

Successivo

Toronto, ecco i nuovi modelli di abitazione urbana

Progetto CMR a Milano: le nuove architetture raccontate da Massimo Roj
Architettura

Progetto CMR a Milano: le nuove architetture raccontate da Massimo Roj

Dal 1994 Milano è il quartier generale di una squadra di professionisti impegnati a progettare il futuro: sono il team di...

Torre ABS, il progetto eco di Studio Archimeccanica
Architettura

Torre ABS, il progetto eco di Studio Archimeccanica

Si vede tutto lo slancio innovativo tipico dell’identità di Studio Archimeccanica nel progetto della Torre ABS...

Diesel e Scavolini presentano Diesel Open Workshop
Design

Diesel e Scavolini presentano Diesel Open Workshop

Moda e design sono mondi sempre più vicini. Lo dimostra, per esempio, Diesel Open Workshop, il programma di Scavolini in...