Bjarke Ingels progetta il Museo Tirpitz Bjarke Ingels progetta il Museo Tirpitz
Architettura

Bjarke Ingels progetta il Museo Tirpitz

Scritto da Redazione |

03 Agosto 2017

L’archistar Bjarke Ingels colpisce ancora: la sua ultima opera è il nuovo Museo Tirpitz di Blåvand in Danimarca, uno speciale “museo invisibile”, articolato su una superficie di 2 800 metri quadrati e realizzato in una vecchia struttura bunker risalente al periodo della Seconda Guerra Mondiale. 

Così l’architetto descrive il progetto:

L’architettura del Tirpitz rappresenta proprio l’antitesi del bunker. Al massiccio oggetto ermetico si oppongono la leggerezza e l’apertura del nuovo museo. Le gallerie sono integrate nelle dune come un’oasi aperta sulla sabbia, un contrasto netto e voluto con il cemento della fortezza nazista. Il bunker rimane l’unico punto di riferimento di un patrimonio oscuro così lontano che, dopo un attento esame, segna l’ingresso in un nuovo luogo di incontro culturale.

Non solo legame con la Storia, però: il legame è anche quello con il paesaggio e la natura circostante, in un rapporto armonico tra ambiente e struttura che dialogano nel segno dell’apertura e dell’attraversamento grazie ad una serie di tagli operati nel volume in calcestruzzo preesistente

Il Museo Tirpitz si pone come un complesso culturale innovativo organizzato in modo tale da ospitare fino a quattro mostre in contemporanea e in grado di valorizzare al meglio il contesto paesaggistico in cui si colloca, integrandosi pienamente. 

Un altro progetto che unisce dunque impegno culturale e innovazione architettonica, confermando la vocazione sperimentale di uno degli studi di progettazione più interessanti della nostra epoca.

Questo articolo parla di:

Precedente

Twin-Set, la nuova sede firmata BP Architects

Successivo

Una casa immersa nel verde delle Langhe

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli
Design

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli

Si riaccendono le luci (finalmente, verrebbe da dire, visti gli ultimi 40 anni di inattività) sul palcoscenico del Sociale di...

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli
Architettura

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli

Risale a questa primavera l’inaugurazione della nuova SPA di Portopiccolo, un intervento che arricchisce l’offerta...

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher
Design

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher

Nell’ambito del suo impegno per la valorizzazione del design danese, il brand Carl Hansen & Son aggiunge un’altra...