Il wine bar sul lungo fiume di Bangkok Project Studio Il wine bar sul lungo fiume di Bangkok Project Studio
Architettura

Il wine bar sul lungo fiume di Bangkok Project Studio

Scritto da Redazione |

24 Aprile 2017

Sorseggiare un bicchiere di vino con vista sul lungo fiume: è il progetto realizzato dagli architetti del Bangkok Project Studio sulle rive del fiume Chao Phraya, dove sorge il Wine Ayutthaya, diventato ormai una vera e propria attrazione turistica per chi visita l’antica capitale Ayutthaya, situata 85 chilometri a nord di Bangkok, in Thailandia.

Un rivestimento di lastre in PVC protegge dalle intemperie la struttura fondamentale, costituita da una griglia di pareti in compensato, perfettamente integrata con il paesaggio alberato circostante e con le architetture locali, prevalentemente in legno: non a caso, sono stati proprio gli artigiani locali a costruire l’edificio di forma quasi cubica, utilizzando legno e acciaio.

Le lastre in PVC, spesse soltanto un millimetro, costituiscono uno scudo rispetto alla pioggia e all’umidità ma possono essere sollevate nei giorni di sole, per consentire agli avventori di godere della brezza anche all’interno; il legno è stato inoltre rivestito da una speciale resina tale da limitare i danni dovuti all’acqua.

All’interno, cinque rampe di scale a spirale girano attorno alle colonne in acciaio che fungono da sostegno e permettono l’accesso ai successivi quattro livelli di altezza, che offrono differenti panorami sulla rigogliosa natura fluviale.

Una striscia curva di legno accompagna alla base il profilo di ogni scala, segnando il percorso del corrimano in metallo, riprendendo in questo modo entrambi i materiali che caratterizzano l’intero complesso.

Lampade sospese scendono dal soffitto a griglia creando sofisticati effetti di luce al piano terra, dove si trova l’area wine bar con divani e sedute, per accomodarsi e godersi appieno l’atmosfera di un luogo veramente unico.

Questo articolo parla di:

Fotografie di Spaceshift Studio

Precedente

Ricardo Bofill firma la Mohammed VI Polytechnic University

Successivo

Rinasce la Casa degli Artisti di Milano

Fap Ceramiche, l’ultima novità si chiama Brickell
Design

Fap Ceramiche, l’ultima novità si chiama Brickell

Si chiama Brickell ed è la nuova collezione di rivestimenti in grès porcellanato firmata Fap Ceramiche nell’intento...

Marchi Cucine presenta le nuove cucine Artis e Bellagio
Design

Marchi Cucine presenta le nuove cucine Artis e Bellagio

Marchi Cucine è un marchio di eccellenza italiana che da più di quarant’anni produce cucine artigianali, in un equilibrio...

Il nuovo Aeroporto di Panama firmato Foster+Partners e Politecnica
Architettura

Il nuovo Aeroporto di Panama firmato Foster+Partners e Politecnica

Il nuovo Aeroporto Internazionale Tocumen di Panama, progettato da Foster+Partners in collaborazione con lo studio italiano...