Margraf presenta Marble Stories: Creating today the history of tomorrow Margraf presenta Marble Stories: Creating today the history of tomorrow
Architettura

Margraf presenta Marble Stories: Creating today the history of tomorrow

Scritto da Redazione |

19 Agosto 2016

In occasione dei 110 anni dalla sua fondazione, durante i quali si è affermata come pietra miliare dell’architettura mondiale, Margraf inaugura a Chiampo (VI) la prima edizione di Marble Stories, una rassegna internazionale con un focus su tematiche relative ad arte, design e architettura.

 

La prima edizione, chiamata #M16 (M sottolinea la manualità di Margraf e 16 l’anno corrente, ndr) sarà curata da Giulio Delvè, artista di fama internazionale, attivo tra Milano e Berlino.

 

Il tema di quest’anno sarà “una pietra tenera con anima marina”.

 

La pietra di Vicenza, detta altresì pietra tenera, si è formata dal crollo di blocchi calcarei e dal collasso della barriera corallina nelle acque calde della laguna. Dal mare ha quindi origine questo materiale naturale, alla base di opere architettoniche uniche e senza tempo.

 

Per una settimana, Margraf ospiterà 5 artisti internazionali per quella che viene definita “Residenza d’Artista”, una manifestazione in cui gli scultori avranno a disposizione 1 metro cubo di pietra di Vicenza, che potranno plasmare dalle 15 di lunedì 29 agosto alle 12 di domenica 4 settembre. Giorno in cui una giuria d’eccellenza nominerà il vincitore.

 

Le opere realizzate verranno poi esposte dal 29 settembre al 1 ottobre a Verona, durante la Fiera Internazionale Marmomacc e poi verranno vendute a un’asta di beneficenza, il cui ricavato andrà alla Fondazone Città della Speranza, da anni impegnata nella lotta contro le oncoematologie pediatriche.

 

L’obiettivo conclamato è quello di creare una piattaforma d’incontro e dialogo tra il mondo della pietra e quello dell’arte, dell’architettura e del design, ricordando l’importanza dell’uomo e della tecnologia.

Questo articolo parla di:

Precedente

Made in Cloister, a Napoli un chiostro del ‘500 diventa un laboratorio creativo

Successivo

Studio Plural, in Slovacchia la casa tra esterno e interno

Baleri Italia, il restyling di Bill e Horizon
Design

Baleri Italia, il restyling di Bill e Horizon

Quella di Baleri Italia, azienda nata negli anni Ottanta e firma di prodotti iconici tra quelli che hanno fatto la storia del...

La casa-libreria di Barcellona
Architettura

La casa-libreria di Barcellona

Una scrittrice bibliofila cerca casa a Barcellona. Quale dimora immagina per sé e per i suoi libri? Probabilmente quella...

Arketipo Firenze presenta Barracuda
Design

Arketipo Firenze presenta Barracuda

Tradizione artigianale ed estetica profondamente italiane unite alla carica innovativa che conduce verso orizzonti di...