Residenza Nook, un candido rifugio nel Quebec canadese Residenza Nook, un candido rifugio nel Quebec canadese
Architettura

Residenza Nook, un candido rifugio nel Quebec canadese

Scritto da Redazione |

29 Giugno 2016

Accoccolata sul pendio, con lo sguardo rivolto al lago. Appare così, come un rifugio da sogno immerso nel paesaggio naturale del Quebec, la residenza Nook, progettata dagli architetti dello studio canadese MU Architecture, all’insegna dell’armonia tra casa e natura.

 

L’edificio si articola su due livelli, dei quali quello inferiore risulta parzialmente interrato, entrambi unificati all’esterno dal rivestimento delle pareti, in legno verniciato di bianco, ideale per fondersi con il panorama innevato tipico della zona nei mesi invernali.

 

Grandi aperture strategiche disegnano squarci sull’esterno e al contempo alleggeriscono il complesso, permettendo alla luce naturale di filtrare all’interno; le proiezioni sono altrettanto fondamentali al fine di produrre dolci ombreggiature e offrire un riparo dalle sferzate del vento e della pioggia, specialmente in relazione alla terrazza ampia esposta a sud.

 

Per quanto riguarda la distribuzione degli spazi interni, il piano terra si caratterizza per lo stile open space, con un’organizzazione dei locali ad ampio respiro, mentre il piano inferiore è destinato alle camere da letto e al bagno. I due blocchi sono tuttavia messi in comunicazione e al contempo separati da un locale intermedio, pensato per lo svago e il relax, mentre una scala di colore nero conduce dalla zona giorno alla zona notte.

 

In merito alla decorazione d’interni, dominano materiali che testimoniano un gusto fondamentalmente minimale, con pavimenti in calcestruzzo levigato, piastrelle di ceramica scura, contrapposti a soffitti in cedro, proiettati anche all’esterno. Mobili in legno di noce, arredi nei toni polvere con tocchi cromatici più accesi e dettagli in bianco candido completano il quadro di una dimora design dall’allure sofisticato.

Questo articolo parla di:

Precedente

Ragnarock, in Danimarca il museo che celebra la musica

Successivo

Il nuovo porto turistico dell’isola di Ponza

Elastic Architects, un progetto ispirato al Mar Egeo
Architettura

Elastic Architects, un progetto ispirato al Mar Egeo

Siamo sulla pittoresca isola greca di Creta, distesa sulle acque del Mar Egeo. Qui, lo studio di progettazione Elastic...

Cersaie 2017, tutto l'outdoor di Déco
Design

Cersaie 2017, tutto l'outdoor di Déco

Anche il brand Déco, nato nel 2010 e forte di un incremento del proprio fatturato pari al 60% solo nell’ultimo anno, partecipa...

Prysmian Group, a Milano gli uffici tra le serre
Architettura

Prysmian Group, a Milano gli uffici tra le serre

Un luogo unico per lavorare, un vasto spazio trasparente e luminoso, aperto verso l’esterno, un intervento rispettoso...