Rinasce la Casa degli Artisti di Milano Rinasce la Casa degli Artisti di Milano
Architettura

Rinasce la Casa degli Artisti di Milano

Scritto da Redazione |

25 Aprile 2017

Riapre la Casa degli Artisti in Corso Garibaldi 58, nel cuore di Brera, e Milano è chiamata a darle il benvenuto, anzi il “bentornata”.  Del resto, questo edificio di 3 300 metri quadri totali costruito ai primi del Novecento per volontà dei fratelli mecenati Bogani è un luogo che racconta una storia travagliata, fatti di passaggi di mano e di abbandono.

Dopo il decadimento cominciato già in epoca fascista, una breve parentesi di vitalità il cui merito è da attribuire ad un gruppo di giovani creativi degli anni Settanta e l’arrivo dei centri sociali negli Ottanta, la giunta Moratti procede allo sgombero dei locali fallendo però il progetto di trasferirvi la scuola di ballo della Scala: da lì, il declino diventa rovina.

È il sindaco Pisapia ad aprire un bando per il recupero architettonico dell’area, che sarebbe dovuta diventare un centro culturale e artistico in grado di coinvolgere l’intero tessuto urbano; Beppe Sala prosegue il progetto, che ora è finalmente concluso, in regola con le previsioni (la chiusura dei lavori era stata fissata appunto per il 2017).

Il processo di ristrutturazione, curato dagli architetti Aldo Fontana e Tanja Bekjarova, ha condotto alla realizzazione di un bar ristorante collocato al piano terra, dove si trova anche un’area eventi affacciata su un piccolo giardino segreto di responsabilità del WWF, nonché alla costruzione di un ulteriore edificio di 11 piani

La prossima tappa consiste nell’individuazione del modello di gestione e del soggetto che ne verrà incaricato. Ma intanto Milano può festeggiare un altro pezzo della sua rinascita.

Questo articolo parla di:

Precedente

Il wine bar sul lungo fiume di Bangkok Project Studio

Successivo

Granulati Zandobbio, Stone City s’ingrandisce

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova
Architettura

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova

Si chiama Gioia22 il progetto per il nuovo grattacielo direzionale che sorgerà nel quartiere milanese di Porta Nuova, andando...

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)
Design

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)

Usanza americana utile a tastare il polso della propensione all’acquisto in vista dell’imminente shopping natalizio (il...

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra
Design

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra

Se la qualità dei prodotti Ethimo avesse mai avuto bisogno di un’ulteriore conferma, eccola: il German Design Award...