A Cagliari l’alta tecnologia dei sistemi Vimar A Cagliari l’alta tecnologia dei sistemi Vimar
Design

A Cagliari l’alta tecnologia dei sistemi Vimar

Scritto da Redazione |

10 Novembre 2016

Sull’azzurro orizzonte di Cagliari si affaccia un attico di prestigio, dove l’originario stile Anni Sessanta è stato reinterpretato in chiave contemporanea dal gusto dei due proprietari, amanti dei valori materici e del design d’autore: su una combinazione generale di acciaio e legno si innestano così mobili su misura e icone d’arredo, come il lampadario Cattelan, la lampada Fortuny di Pallucco e altri elementi d’impatto selezionati dall’interior designer Basigheddu, il tutto coronato da alcuni tipici pezzi della tradizione sarda.


Dovendosi spesso assentare per lavoro, la coppia che abita questa affascinante residenza ha scelto il sistema domotico By-Me di Vimar, che grazie all’integrazione con il Web Server, permette di controllare la situazione domestica anche a distanza tramite la rete internet, utilizzando come supporti semplicemente il tablet o il proprio smartphone.


Inoltre, il servizio di supervisione fornito da Vimar si estende dal controllo carichi agli allarmi tecnici, dalla videocitofonia alla movimentazione di tende e tapparelle, con la possibilità di creare e richiamare scenari, cioè le speciali combinazioni di funzionamento dei dispositivi controllati dal sistema domotico, per personalizzare a piacere gli ambienti di casa.


Grazie al Multimedia video touch screen, posizionato nella zona living, è poi molto facile tenere sotto controllo da un unico punto tutte le aree dell’abitazione, per esempio per quanto riguarda l’illuminazione. La tecnologia messa a punto da Vimar permette infatti di regolare l’intensità della luce gestendo qualsiasi tipo di lampada: a incandescenza, a fluorescenza, a LED e a risparmio energetico, magari unendo la suggestione di un impianto musicale alle luci soffuse, sempre sfruttando la funzione scenari. Infine, anche i bassi consumi energetici dell’abitazione sono salvaguardati, poiché con un semplice tocco sullo schermo sarà possibile comandare lo spegnimento generale delle luci.

Il controllo locale delle funzioni presenti nei diversi ambienti è invece affidato all’eleganza di Eikon Tactil, dispositivi di comando in color bianco diamante dotati di superficie in vetro liscia e luminosa che basta sfiorare per attivare il sensore proximity e procedere al controllo diretto di luci e tende.

Con il potenziamento del sistema antintrusione Vimar, degli allarmi tecnici e con l’integrazione della citofonia Elvox ad alta definizione d’immagine, la casa diventa un luogo di comfort da vivere però in piena sicurezza, secondo i dettami della nuova tecnologia intelligente, fiore all’occhiello di un’azienda come Vimar, in costante evoluzione.

Questo articolo parla di:

Precedente

Il ritorno dell’Elmetto

Successivo

Ecobonus infissi, Italia leader nel mondo dei serramenti

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli
Design

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli

Si riaccendono le luci (finalmente, verrebbe da dire, visti gli ultimi 40 anni di inattività) sul palcoscenico del Sociale di...

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli
Architettura

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli

Risale a questa primavera l’inaugurazione della nuova SPA di Portopiccolo, un intervento che arricchisce l’offerta...

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher
Design

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher

Nell’ambito del suo impegno per la valorizzazione del design danese, il brand Carl Hansen & Son aggiunge un’altra...