Accademia del Mobile, la casa biologica per vivere bene Accademia del Mobile, la casa biologica per vivere bene
Design

Accademia del Mobile, la casa biologica per vivere bene

Scritto da Redazione |

21 Dicembre 2016

Sono sempre di più gli italiani che scelgono di condurre uno stile di vita salutare, orientato verso i consumi biologici, nell’alimentazione e in ogni aspetto della vita quotidiana, ben consapevoli del fatto che rispettare i ritmi e le necessità della natura significa rispettare anche noi stessi.

 

Per questo da anni Accademia del Mobile, storica azienda veronese specializzata in camere da letto e zone living, è impegnata a ricordare l’importanza di vivere in un ambiente sano, favorendo l’equilibrio psico-fisico anche attraverso la scelta di materiali di qualità come il legno massello, lavorato in modo sicuro e sostenibile.

 

La maggior parte dei processi produttivi tradizionali degli arredi, infatti, fanno uso di sostanze chimiche dannose per la nostra salute, che continuano ad essere rilasciate nell’aria di casa; perciò è importante optare per una linea di arredo bio-naturale che, nel pieno rispetto della natura e dell’uomo, soddisfi i requisiti di qualità, ergonomia ed eco-design.

 

In tal senso Accademia del Mobile rappresenta un vero e proprio modello: tutte le collezioni hanno un livello di eco-compatibilità altissimo e si strutturano intorno a tre criteri fondamentali che ben si relazionano con il benessere dell’uomo: l’utilizzo di colla vinilica per l’assemblaggio dei componenti in legno, al posto di colle con emissioni dannose per la salute; l’impiego di materiale naturale, cioè legno proveniente da foreste incontaminate con deforestazione programmata (per ogni albero tagliato ne vengono piantati due); la tinteggiatura all’acqua, che garantisce un altissimo livello di eco-compatibilità prima, durante e dopo la vita del mobile.

 


Il legno
allo stato naturale ha una durabilità e una resistenza maggiore rispetto ad un legno che viene protetto e trattato con prodotti tossici e inquinanti, i quali annullano la sua forza vitale, separandoci dal suo caldo contatto.

 

Inoltre, il ciclo completo di verniciatura all’acqua e i materiali impiegati garantiscono un prodotto finale assolutamente salubre, caratteristica che Accademia del Mobile interpreta al meglio, creando mobili eleganti e durevoli nel tempo, con il fondamentale valore aggiunto costituito proprio dal legno.

Questo articolo parla di:

Precedente

Alivar, l’eleganza del blu per il 2017

Successivo

Federlegno Arredo, parquet protagonista nel 2017

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova
Architettura

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova

Si chiama Gioia22 il progetto per il nuovo grattacielo direzionale che sorgerà nel quartiere milanese di Porta Nuova, andando...

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)
Design

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)

Usanza americana utile a tastare il polso della propensione all’acquisto in vista dell’imminente shopping natalizio (il...

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra
Design

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra

Se la qualità dei prodotti Ethimo avesse mai avuto bisogno di un’ulteriore conferma, eccola: il German Design Award...