Best of Category 2016 per Powder, la collezione firmata Marazzi Best of Category 2016 per Powder, la collezione firmata Marazzi
Design

Best of Category 2016 per Powder, la collezione firmata Marazzi

Scritto da Redazione |

31 Ottobre 2016

Si chiama Powder la nuova collezione presentata da Marazzi e selezionata tra i “Best of Category 2016” per il settore Finishes, in occasione della prima edizione degli Archiproducts Design Award.

 

Marazzi è una delle aziende di maggior peso sul mercato italiano e internazionale per quanto riguarda il settore ceramico, radicata in quel distretto modenese dove vengono prodotte le migliori soluzioni disponibili in termini di rivestimenti e pavimentazioni.

 

L’azienda si rivolge ad architetti e designer con oltre 3500 prodotti declinati in una vastissima offerta di colori, dimensioni e finiture, in grado di adattarsi alle specifiche esigenze abitative e alle diverse destinazioni d’uso, con un occhio di riguardo all’impatto ambientale, mantenuto basso grazie ad un sistema di produzione integrato che si preoccupa di smaltire e riciclare le materie di scarto.

 

In questo contesto di qualità, innovazione e attenzione per i materiali, Powder si pone come una soluzione d’avanguardia nell’interpretazione del gres porcellanato, fornendone una variazione morbida ispirata al cemento urbano, versatile nell’alto grado di adattabilità agli spazi privati e commerciali.

 

Utilizzabile sia per le pavimentazioni sia per i rivestimenti, Powder presenta una superficie sfumata in cui le imperfezioni naturali della materia diventano il valore aggiunto di una proposta concepita per gli interni, che si giovano della presenza di grandi formati, motivi esagonali e mosaici a spina di pesce.

 

Per ambienti che non passano mai inosservati.

Questo articolo parla di:

Precedente

La collezione Esedra di Ethimo trionfa agli Archiproducts Design Award 2016

Successivo

Table Landscapes, una nuova idea di tavolo firmata Lotte Douwes

Riflessioni, cinque specchi visionari per Adele-C
Design

Riflessioni, cinque specchi visionari per Adele-C

È il momento degli specchi. Adele-C, azienda nata nel 2009 da un’idea imprenditoriale di Adele Cassina, arricchisce la...

MORE+SPACE, Milano Contract District scommette sul microliving
Design

MORE+SPACE, Milano Contract District scommette sul microliving

Cambiano il mondo e la società, e con essi le case che abitiamo. Non è esagerato dire che proprio in questi anni si sta aprendo una...

Chairs & More debutta a Orgatec 2018
Design

Chairs & More debutta a Orgatec 2018

È tempo di esplorare nuove possibilità per Chairs & More: quest’anno, forte della propria esperienza sul fronte...