Brooklyn, lo stile urban vintage della nuova collezione FAP Brooklyn, lo stile urban vintage della nuova collezione FAP
Design

Brooklyn, lo stile urban vintage della nuova collezione FAP

Scritto da Redazione |

02 Febbraio 2018

Un tempo zona popolata da gangster e immigrati poveri alla periferia di New York, oggi Brooklyn non ha più nulla da invidiare a Manhattan, grazie ad una classe giovane e creativa che negli anni ha saputo trasformare il quartiere in un centro cosmopolita senza abbandonare il suo fascino antico.

Proprio da questa mescolanza di passato e modernità prende ispirazione Brooklyn, la nuova proposta firmata Fap ceramiche composta da rivestimenti in grès porcellanato in grado di creare spazi contemporanei ed evocativi, luminosi e vibranti.

Una collezione capace di donare un effetto vissuto ma al contempo dallo stile estremamente contemporaneo, grazie al tradizionale formato 7,5X30 cm che evoca le pareti delle metropolitane old style, reso tuttavia attuale dalla superficie irregolare e lucida.

La finitura inconsueta, di grande impatto estetico, viene esaltata dai bordi imprecisi e dalla palette di toni saturi e pastellati: Carbon, Sky, Sand, Leaf, Fog, Snow, Flame, sette note minerali che spaziano dai toni caldi ai freddi donando ai rivestimenti un carattere deciso e inconfondibile.

Brooklyn è una soluzione versatile, capace di generare differenti geometrie grazie alle possibili soluzioni di posa, e modularsi così agli ambienti più diversi: dalla sala da pranzo al bagno sino al living, rivestendo il back di una cucina, l’interno di una doccia o diventando un inserto a contrasto, abbinato a finiture preesistenti, per definire un angolo di relax o lettura.

Per la linea Brooklyn sono state inoltre ideate due soluzioni mosaico: Mosaico Round (cm 29,5x32,5) che si distingue per le tessere di forma rotonda e per l’effetto morbido e sofisticato, e Mosaico Brick, che riprende il motivo a micro mattoncini della collezione.

Con i suoi colori vibranti, Brooklyn è capace di conferire un’atmosfera metropolitana non solo ai progetti residenziali ma anche a quelli pubblici e commerciali, grazie alla resistenza, praticità di manutenzione, sostenibilità e versatilità del materiale ceramico. 

La collezione si completa infine con pezzi speciali per curare gli spazi in ogni minimo dettaglio e dialoga perfettamente con i pavimenti in grés porcellanato di altre collezioni come Docks e Bark. 

Per uno stile “urbano” dallo charme senza tempo.

Questo articolo parla di:

Precedente

Il coffee table perfetto? Lo firma Alivar

Successivo

Catellani & Smith illumina il ristorante del MUDEC

Bologna Design Week 2018, il direttore generale Enrico Maria Pastorello racconta le novità
Design

Bologna Design Week 2018, il direttore generale Enrico Maria Pastorello racconta le novità

L’apertura di Cersaie è sempre più vicina e Bologna si prepara ad accogliere professionisti e visitatori nel corso di una...

Kolibrie all’Hotel Baglioni di Firenze
Design

Kolibrie all’Hotel Baglioni di Firenze

Ci sono ben pochi luoghi più affascinanti e iconici del Grand Hotel Baglioni di Firenze incastonato tra le mura di un raffinato...

Il nuovo San Raffaele “Iceberg” di Mario Cucinella Architects
Architettura

Il nuovo San Raffaele “Iceberg” di Mario Cucinella Architects

Il 10 settembre è iniziata la costruzione del cosiddetto “San Raffaele Iceberg” a Milano: si tratterà del nuovo centro...