Ceramics of Italy Tile Competition, ecco i vincitori Ceramics of Italy Tile Competition, ecco i vincitori
Design

Ceramics of Italy Tile Competition, ecco i vincitori

Scritto da Redazione |

16 Maggio 2017

Sei progetti premiati, sei straordinari modelli di ceramica Made in Italy. Sono stati recentemente resi noti i vincitori della Ceramics of Italy Tile Competition, il concorso promosso da Confindustria Ceramica e da Italian Trade Agency destinato alla promozione dell’eccellenza del comparto ceramico italiano all’estero.

Il concorso viene rivolto ogni anno a studi di architettura e a progettisti che hanno scelto di utilizzare ceramiche Made in Italy in occasione di progetti realizzati nel Nord America, suddividendo i lavori presi in considerazione all’interno delle tre tipologie residenziale, commerciale, istituzionale.

Ecco i nomi vincenti di quest’anno: lo studio Jennifer Carpenter Architect e Ceramiche Refin per il MediaMath 4 World Trade Center;

lo studio CallisonRTKL con Provenza Ceramiche, Ceramiche Refin e Atlas Concorde per The Ridge ad Lake Geneva;

Renzo Piano Building Workshop e Casalgrande Padana per il Jerome L. Greene Science Center, home of the Mortimer B. Zuckerman Mind Brain Behavior Institute at Columbia University NYC;

Gow Hastings Architects e Casalgrande Padana per il Ryerson University ServiceHub;

Bromley Caldari Architects e Emilceramica per l’Ocean View House;

Cord Struckmann Architects e Gigacer per la Case Study House 26 Remodel.


A loro va un premio di 3000 euro e la possibilità di visitare l’edizione 2017 di Cersaie, il salone di riferimento mondiale per il settore ceramico in programma a Bologna dal 25 al 29 settembre.

Questo articolo parla di:

Precedente

Falmec, premiato il purificatore Bellaria

Successivo

Cersaie 2017, arriva Milleluci

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova
Architettura

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova

Si chiama Gioia22 il progetto per il nuovo grattacielo direzionale che sorgerà nel quartiere milanese di Porta Nuova, andando...

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)
Design

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)

Usanza americana utile a tastare il polso della propensione all’acquisto in vista dell’imminente shopping natalizio (il...

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra
Design

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra

Se la qualità dei prodotti Ethimo avesse mai avuto bisogno di un’ulteriore conferma, eccola: il German Design Award...