Cerasa, nuove lampade in “famiglia” Cerasa, nuove lampade in “famiglia”
Design

Cerasa, nuove lampade in “famiglia”

Scritto da Redazione |

19 Gennaio 2017

E’ una famiglia piccola ma bella e molto affiatata quella composta da Mr John, Mrs Lucy e Ms Marie. Di chi stiamo parlando? Ma ovviamente delle nuove lampade proposte da Cerasa in una collezione che si distingue per versatilità e stile, ad alto grado di personalizzazione.

 

Ms. Marie è una lampada ideale sia per installazioni a soffitto che a parete ed è concepita per offrire illuminazione diffusa, dolce e confortevole anche in ambienti spaziosi; si compone di un paralume conico realizzato in tessuto tramato disponibile nella tinta ecrù, rifinito con un bordo tortora in contrasto, mentre il diffusore frontale è in metacrilato.

 


Mr. John
è una lampada particolarmente innovativa, caratterizzata da un contrappeso, con ruota, che consente di far salire e scendere il punto luce permettendo di illuminare qualsiasi punto si voglia; sono disponibili 5 finiture in colori opachi (bianco, tortora, grigio chiaro, grigio medio e ghisa) per la calotta ed un unico vetro per il paralume.

 


Mrs. Lucy
è una lampada da terra con struttura realizzata completamente in metallo verniciato, personalizzabile in 5 colori opachi (bianco, tortora, grigio chiaro, grigio medio e ghisa); il paralume, disponibile in tessuto tramato in tinta ecrù e rifinito con un bordo tortora in contrasto, si caratterizza per il particolare snodo movibile, che consente di indirizzare la luce a seconda delle esigenze.

 


In questo caso, inoltre, lo stelo è proposto in versione semplice, oppure con servetto di cortesia utilizzabile sia come porta asciugamano, che come mensola d’appoggio; le finiture disponibili sono innumerevoli, dal laccato alle essenze.

 

La serie è pensata per la zona bagno, ma il suo impatto è così innovativo che ogni oggetto si trova a suo agio in tutti gli ambienti della casa. Come capita in una vera famiglia.

Questo articolo parla di:

Precedente

Creative Mediterranean, quando il design si fa motore di sviluppo

Successivo

MosaicoGroup, ecco la tecnologia per imparare

Simone Micheli firma gli interni per il nuovo film “Sconnessi”
Architettura

Simone Micheli firma gli interni per il nuovo film “Sconnessi”

Simone Micheli sbarca al cinema. L’architetto ha infatti firmato il progetto per la casa di montagna del film "Sconnessi" di...

Milano Design Week 2018, Luceplan presenta la novità Lita
Design

Milano Design Week 2018, Luceplan presenta la novità Lita

Sarà la protagonista dello showroom di Corso Monforte durante la prossima Milano Design Week: Lita è l’ultima creazione...

Una villa in campagna: il progetto di MIDE Architetti
Architettura

Una villa in campagna: il progetto di MIDE Architetti

Sono le splendide campagne intorno a Treviso la principale fonte d’ispirazione per il nuovo progetto dello studio veneto...