FerreroLegno, la nuova era delle porte blindate si chiama Blyndo FerreroLegno, la nuova era delle porte blindate si chiama Blyndo
Design

FerreroLegno, la nuova era delle porte blindate si chiama Blyndo

Scritto da Redazione |

20 Novembre 2017

Sicurezza al primo posto, senza rinunciare all’estetica. La porta d’ingresso, confine tra interno ed esterno, tra privato e pubblico, è un elemento fondamentale del sistema casa e deve poter mettere in relazione le necessarie garanzie, dalla resistenza all’effrazione ad altre prestazioni funzionali, con il valore bellezza. 

I portoncini blindati devono infatti essere compatibili e in sintonia con le porte e le finestre interne per rendere l’ambiente sempre più armonioso, soprattutto in case di dimensioni ridotte, dove manca una vera a propria zona di ingresso. 

FerreroLegno, preminente realtà italiana nel settore della produzione di sistemi e soluzioni di apertura per interni, si è impegnata per soddisfare questa esigenza duplice, mettendo a punto la soluzione Blyndo: il rivestimento che consente di personalizzare internamente il portoncino dell’ingresso, coordinandolo al design delle porte delle collezioni FerreroLegno. 

Blyndo offre così una grande libertà di scelta garantendo il perfetto abbinamento tra il portoncino dell’ingresso e le altre porte da interno, presentando un’ampia varietà di espressioni e configurazioni possibili ed estendendo ulteriormente il concetto di coordinabilità tra i tanti prodotti della gamma FerreroLegno, che propone soluzioni equilibrate in termini di funzionalità, estetica e adattabilità, realizzate con un’estrema cura nei dettagli e nella scelta dei materiali. 

Blyndo è inoltre disponibile nella versione cieca di tutte le collezioni, nelle finiture legno, laccato e laminato, in base al modello di porta preferito.

 

Questo articolo parla di:

Precedente

Salone del Mobile.Milano Shanghai, il debutto di Giorgio Collection

Successivo

Carl Hansen & Son, restyling per la CH25

Riflessioni, cinque specchi visionari per Adele-C
Design

Riflessioni, cinque specchi visionari per Adele-C

È il momento degli specchi. Adele-C, azienda nata nel 2009 da un’idea imprenditoriale di Adele Cassina, arricchisce la...

MORE+SPACE, Milano Contract District scommette sul microliving
Design

MORE+SPACE, Milano Contract District scommette sul microliving

Cambiano il mondo e la società, e con essi le case che abitiamo. Non è esagerato dire che proprio in questi anni si sta aprendo una...

Chairs & More debutta a Orgatec 2018
Design

Chairs & More debutta a Orgatec 2018

È tempo di esplorare nuove possibilità per Chairs & More: quest’anno, forte della propria esperienza sul fronte...