Gibus, la Stanza Del Sole anticipa le tendenze protagoniste a MADE Expo Gibus, la Stanza Del Sole anticipa le tendenze protagoniste a MADE Expo
Design

Gibus, la Stanza Del Sole anticipa le tendenze protagoniste a MADE Expo

Scritto da Redazione |

20 Dicembre 2016

A volte pare che tutto l’anno non sia altro che una lunga attesa della stagione estiva, quando finalmente ci si può rilassare all’aperto, godendosi il sole e il profumo dell’estate, una situazione che diventa tanto più frequente nelle regioni mediterranee.


Ma proprio in quel momento occorre ricordare quanto sia importante proteggersi dall’irraggiamento solare diretto e farlo attraverso un sistema di schermatura che non abbia soltanto la funzione di oscurare o garantire la privacy degli ambient, piuttosto rappresenti un’autentica evoluzione nella fruizione dello spazio, in sintonia con la carica innovativa che accomuna le aziende riunite da MADE Expo, attentissime alle necessità del cliente.

Proprio per soddisfare questa molteplicità di esigenze, infatti, l’azienda Gibus ha introdotto il concept de La Stanza Del Sole”, l’ambiente outdoor luminoso e colorato ideale dove godersi tutti i piaceri della vita all'aria aperta e vivere il quotidiano in completa sicurezza, interpretando gli spazi esterni come un prolungamento di quelli interni.


 

Tutto ciò si è concretizzato nel Roji Japan Fusion Restaurant, ristorante-sushi bar di Nola, in provincia di Napoli: le tre Med Twist firmate Gibus, arricchite da vetrate Skate e chiusure laterali 13.Qu, si presentano come pergole bioclimatiche tali da costituire di fatto gran parte del locale che, senza l'impiego di queste soluzioni, non sarebbe potuto esistere, non avendo spazio a sufficienza per svolgere la propria attività.


I progettisti Andreana De Risi e Sabato Orlando:
"La peculiarità dell'intero intervento sta nel fatto che il locale nasce proprio grazie al prodotto Gibus: si può infatti dire che prima abbiamo scelto la pergola bioclimatica e poi organizzato il resto attorno a quest'ultima. Il locale è infatti molto piccolo e attraverso questa soluzione abbiamo creato una vera e propria sala ristorante di 12 metri per sette, il tutto installando anche impianti di climatizzazione per avere un clima ideale in ogni momento del giorno e in qualsiasi stagione”.

Un’installazione rivelatasi rapidissima e che fa il paio con la straordinaria versatilità del prodotto, perfettamente integrato con gli altri materiali: fin dalla fase progettuale si è puntato sull’acciaio Corten con cui è stato realizzato il portale d’entrata del locale e le stesse Med Twist sono state inserite nella medesima colorazione creando continuità e risultando il “perfetto contenitore” per un ristorante che ha fatto scelte di stile di design ben precise, con un arredo ricercato e soluzioni di impatto, come la copertura di parte delle vetrate con frangisole in rovere massello, inclinati di 45 gradi, per creare privacy all'interno del ristorante.


MADE Expo
, in fiera a Milano Rho dall’8 all’11 gennaio, sarà l’occasione per conoscere questa ed altre realtà progettuali d’avanguardia, che vedono le imprese impegnate nel generare nuove visioni di comfort abitativo che coinvolgano l’utente in un’esperienza di benessere completo.

Questo articolo parla di:

Precedente

Fauna, il filo di luce trasformista di MID

Successivo

Bon Jour Unplugged, la lampada senza fili di Philippe Starck per Flos

Elastic Architects, un progetto ispirato al Mar Egeo
Architettura

Elastic Architects, un progetto ispirato al Mar Egeo

Siamo sulla pittoresca isola greca di Creta, distesa sulle acque del Mar Egeo. Qui, lo studio di progettazione Elastic...

Cersaie 2017, tutto l'outdoor di Déco
Design

Cersaie 2017, tutto l'outdoor di Déco

Anche il brand Déco, nato nel 2010 e forte di un incremento del proprio fatturato pari al 60% solo nell’ultimo anno, partecipa...

Prysmian Group, a Milano gli uffici tra le serre
Architettura

Prysmian Group, a Milano gli uffici tra le serre

Un luogo unico per lavorare, un vasto spazio trasparente e luminoso, aperto verso l’esterno, un intervento rispettoso...