Gruppo Caleffi acquisisce il brand Cristina Gruppo Caleffi acquisisce il brand Cristina
Design

Gruppo Caleffi acquisisce il brand Cristina

Scritto da Redazione |

22 Agosto 2017

La strada per il successo è meno accidentata se la si affronta con il gioco di squadra. Sono convinti di questo i vertici del Gruppo Caleffi, azienda italiana dalla vocazione internazionale presente in oltre 70 Paesi del mondo e leader della produzione Made in Italy di componentistica per impianti di riscaldamento, condizionamento e idrosanitari. 

Assume dunque uno speciale significato l’annuncio dell'acquisizione di CRISTINA, realtà imprenditoriale italiana che dal 1949 produce rubinetteria di alta qualità, proprietaria dei marchi Cristina Rubinetterie e SILFRA

Gli obiettivi all’origine dell’accordo, concluso tra i due imprenditori Marco Caleffi e Alberto Cristina, sono numerosi: lo sviluppo della struttura aziendale, iniziative di marketing che rendano centrale e strategico il ruolo dello showroom Cristina Brera aperto di recente a Milano, e la proposta di nuove soluzioni di design per la rubinetteria da bagno.

Così Marco Caleffi, presidente del Gruppo:
"Amo definire l'ingresso di Cristina nel Gruppo Caleffi come un passaggio di testimone. La priorità di Alberto è sempre stata quella di lasciare la propria azienda, l'azienda di suo padre, a una persona fidata, che garantisse il proseguimento dell'operatività quotidiana fatta certamente di processi e prodotti ma anche di dedizione al lavoro, di territorialità, di investimenti e di attenzioni costanti. A fronte di questo, essere diventato il Presidente di Cristina è un orgoglio oltre che un'opportunità di business. Cristina è un brand solido, con una storia forte, un posizionamento alto e prodotti di design e innovativi riconosciuti sia in Italia sia all'estero. Per queste ragioni il brand Cristina va sostenuto e condotto verso una progressiva crescita che sappia, in ogni caso, tutelare l'identità di marchio e di prodotto". 

Interviene anche Daniele Mazzon, appena nominato Direttore Generale di Cristina Srl:
"È nostra ferma intenzione mantenere la rete distributiva e commerciale italiana di Cristina indipendente da quella di Caleffi.  Siamo convinti, comunque, che alcune sinergie, unite a situazioni logistiche ben consolidate per Caleffi sui mercati esteri, possano costituire una buona opportunità per un'evoluzione di Cristina dove non è ancora presente".

Il futuro si annuncia ricco di opportunità.

 

Questo articolo parla di:

Precedente

Cersaie 2017 ospita la quarta edizione dell’ADI Ceramics & Bathroom Design Award

Successivo

Ragno, ecco la nuova collezione Eden

Le nuove grafiche di Wall&Decò a Cersaie 2018
Design

Le nuove grafiche di Wall&Decò a Cersaie 2018

Da sempre promotrice di una nuova estetica nel settore del decoro murale, l’azienda Wall&Decò presenta a Cersaie...

Slamp illumina Cersaie 2018
Design

Slamp illumina Cersaie 2018

Non esisterebbe design senza la luce, che plasma forma e colore. Così anche quest’anno il panorama di Cersaie, il Salone...

I nuovi rivestimenti di Tecnografica a Cersaie 2018
Design

I nuovi rivestimenti di Tecnografica a Cersaie 2018

Quest’anno, in occasione di Cersaie 2018, Tecnografica Italian Wallcoverings è pronta a studpire: infatti, il brand...