HI-MACS Structura, per un surface ancora più performante HI-MACS Structura, per un surface ancora più performante
Design

HI-MACS Structura, per un surface ancora più performante

Scritto da Redazione |

07 Marzo 2017

Straordinarie capacità di resistenza unite ad una totale plasmabilità creativa. HI-MACS non è soltanto un materiale innovativo, bensì uno strumento flessibile di ultima generazione pensato per dare espressione al genio di architetti e designer mediante una semplice lavorazione di falegnameria oppure nella variante termoformata.

 

Per alzare ulteriormente il livello di qualità e versatilità, tuttavia, LG Hausys presenta ora HI-MACS Structura®, un progetto ambizioso che spinge perfino oltre le possibilità progettuali, già potenzialmente infinite, fornite fino ad oggi da HI-MACS®.

 

Evoluzione non solo del solid surface, ma del ‘modo di progettare’ più in generale, le nuove superfici HI-MACS Structura® sono arricchite da texture 3D personalizzabili; le lastre sono disponibili in 10 diverse sfumature di colore e in altrettante texture standard (che vi mostriamo nella gallery), che simulano l’effetto modellante del vento (Air Stream), il movimento della sabbia (Dunes) o la disposizione asimmetrica dei ciottolati (Zen), o che replicano composizioni geometriche e non, con punti a rilievo (Dots), reticolati di rette (Grid), rombi (Fabric) e altro ancora.

 

Inoltre, l’anatomia della superficie può essere re-inventata a piacimento e pressoché senza limiti, anche con la creazione di pattern personalizzati, o l’inserimento di loghi e altri soggetti, per conciliare perfettamente le esigenze del progetto ai gusti di chi lo commissiona.

 

HI-MACS Structura® può trovare impiego come rivestimento per pareti di qualunque ambiente interno, anche umido (docce, bagni, spa), o all’esterno, per dettagli o intere facciate visibili anche dalle grandi distanze, e in grado di sopportare l’effetto del tempo e degli agenti atmosferici, prestandosi anche alla termoformatura.

 

Massima qualità, massima libertà: con HI-MACS (quasi) tutto è possibile.

 

Questo articolo parla di:

Precedente

Salone 2017, Bross presenta i tavoli Beleos

Successivo

Everyday, fascino naturale per la ceramica di ogni giorno

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova
Architettura

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova

Si chiama Gioia22 il progetto per il nuovo grattacielo direzionale che sorgerà nel quartiere milanese di Porta Nuova, andando...

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)
Design

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)

Usanza americana utile a tastare il polso della propensione all’acquisto in vista dell’imminente shopping natalizio (il...

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra
Design

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra

Se la qualità dei prodotti Ethimo avesse mai avuto bisogno di un’ulteriore conferma, eccola: il German Design Award...