Kartell e Front Design, ecco la lampada Spin Kartell e Front Design, ecco la lampada Spin
Design

Kartell e Front Design, ecco la lampada Spin

Scritto da Redazione |

22 Giugno 2017

Si chiama Spin l’ultima nata in casa Kartell, azienda che non ha mai smesso di rilanciare agli altri e a se stessa la sfida dell’innovazione, sul filo della ricerca manifatturiera e dello sviluppo tecnologico.

Questa volta la chiave è la collaborazione con lo studio di progettazione Front Design, dalla cui creatività si è generata una lampada che allarga il panorama dell’illuminazione firmata Kartell, prendendo ispirazione da un’unica forma ripetuta, quella di un piano in torsione che regala all’oggetto un’espressività tridimensionale e crea diversi effetti luminosi.

Le aperture curve prodotte dall’assemblaggio di lame fanno filtrare una luce calda e indiretta, mentre verso il basso il fascio luminoso si fa più diretto e funzionale, esprimendo al meglio la filosofia di Kartell, fatta di bellezza estetica ed efficienza. 

A questo proposito, le singole lame ripetute in sequenza creano una forma complessa ed esteticamente affascinante, che si ispira alla natura ma che richiama allo stesso tempo il processo industriale attraverso il quale la lampada è stata costruita, in bilico tra sogno e concretezza.

Questo articolo parla di:

Precedente

Galimberti e WallPepper, l’arte e l’arredo in una polaroid

Successivo

Cersaie 2017, Ceramiche Refin presenta Kasai

Cersaie 2018, Marazzi presenta Eclettica
Design

Cersaie 2018, Marazzi presenta Eclettica

A Cersaie 2018 torna protagonista l’energia del colore. È infatti l’esplosione cromatica a caratterizzare Eclettica...

Mondiali di Volley 2018, Gerflor cambia pelle al Forum di Assago
Design

Mondiali di Volley 2018, Gerflor cambia pelle al Forum di Assago

Fino al 30 settembre gli amanti della pallavolo (ma non solo loro) avranno diversi motivi per seguire i Mondiali di Volley...

Mutaforma a Cersaie 2018
Design

Mutaforma a Cersaie 2018

Quest’anno Mutaforma, il brand che lavora nell’ambito dei materiali aumentati a partire dal vetro grazie all’impiego...