MAAX, colori di luce per il nuovo laterizio SanMarco MAAX, colori di luce per il nuovo laterizio SanMarco
Design

MAAX, colori di luce per il nuovo laterizio SanMarco

Scritto da Redazione |

04 Novembre 2016

Luogo di sperimentazione inesausta, i laboratori SanMarco hanno reso possibile il lancio di una nuova linea di mattoni, accresciuta grazie all’introduzione di inedite colorazioni e battezzata MAAX (Mattone Artistico e Architettonico eXtralarge), una soluzione innovativa pensata per sintonizzarsi con le esigenze della costruzione contemporanea.

 

Biocompatibilità e sostenibilità ambientale, rispondenza ai nuovi requisiti prestazionali tale da garantire un impeccabile isolamento termico e acustico: queste sono solo alcune delle caratteristiche che rendono i laterizi MAAX firmati SanMarco un prodotto d’eccezione, ulteriormente valorizzato dalla qualità del design, che si esprime nelle proporzioni allungate e sottili, capaci di rendere eleganti le forme di ogni edificio.

 

Capitolo a parte per il colore: stonalizzazioni vibranti, che spaziano dai toni del verde e del grigio alle cromie vinaccia e ocra, giocando con la luce, movimentando la superficie, con un tasso di sofisticazione che va ad aggiungersi alla già eccellente qualità materica di una aspetto esterno corrugato, poroso e discontinuo, che crea interessanti contrasti luminosi.

 

Davide Desiderio, Image&Communication Manager di San Marco-Terreal Italia, descrive così quest’ultimo traguardo dell’azienda:

 

“A nostro avviso occorreva rivedere il mattone in chiave più moderna uscendo dai tradizionali canoni estetici, formali e di posa senza però perdere il calore e il fascino della terra cotta. Questa è la premessa che ci ha mosso nella ricerca della nuova Linea MAAX, pensata non solo per il mercato interno, ma anche per il mercato estero: abbiamo lavorato molto sulle colorazioni presentando miscele di argille con contrasti anche molto forti e sicuramente inusuali per il nostro mercato, così come per le dimensioni (fino a 49 cm), che costituiscono una assoluta novità; questo sottolinea la rottura dalla tradizionale visone della parete in mattoni e ci porta verso linee più azzardate di design.”

Questo articolo parla di:

Precedente

Outdoor o indoor? La risposta è firmata Ethimo

Successivo

Bross, è Gisa la protagonista della sala da pranzo

Cersaie 2018, Harmony e Luca Nichetto presentano Solaire Tiles
Design

Cersaie 2018, Harmony e Luca Nichetto presentano Solaire Tiles

Quest’anno al Cersaie di Bologna il marchio di arredo di lusso Harmony incontra il design ricercato di Luca Nichetto per dare...

Eastwind Hotel & Bar, un rifugio di lusso lontano dalla città
Architettura

Eastwind Hotel & Bar, un rifugio di lusso lontano dalla città

Una vacanza alternativa per sfuggire al caos metropolitano? Il nuovo Eastwind Hotel & Bar, inaugurato all’inizio...

A CASTIGLIONI, una grande mostra celebra il maestro del design italiano
Design

A CASTIGLIONI, una grande mostra celebra il maestro del design italiano

“Se non sei curioso, lascia perdere.” Questa celebre frase descrive perfettamente lo spirito di Achille Castiglioni...