Marchi Cucine, il giro del mondo in showroom Marchi Cucine, il giro del mondo in showroom
Design

Marchi Cucine, il giro del mondo in showroom

Scritto da Redazione |

12 Ottobre 2018

Lo scorso 4 ottobre Marchi Cucine ha scelto di raccontare al pubblico il suo stile e la sua identità presentando presso lo showroom di Viale Umbria 85 a Milano una panoramica delle sue collezioni nella forma di un vero e proprio giro del mondo da Londra a New York, dalla Provenza a Parigi. 

Il percorso narrativo accompagna il visitatore alla scoperta delle cucine esposte con suggestioni e atmosfere, create con particolari allestimenti che ricordano e riportano in luoghi lontani grazie a quattro macro-aree geografiche corrispondenti alle collezioni dell’azienda (Gusto Italiano, il Vintage, il New Classic e il Country) per un totale di 10 modelli.

Si comincia con la Collezione Gusto Italiano articolata in: BRERA 76, che prende ispirazione dai loft delle grandi metropoli ed è una scelta di forte impatto e personalità per conferire ad ogni casa un'atmosfera vissuta, rilassata, chic e creativa;

LAB 40, una cucina laboratorio, lanciata nel quarantesimo anniversario dell’azienda per chi desidera uno stile che rimanda al passato, con le alte prestazioni tecnologiche di oggi. 

La Collezione Vintage è invece rappresentata da: 1956, una cucina costellata di elementi in ferro come bulloni e rivetti che le regalano un carattere metropolitano con tocchi british;

KREOLA, una cucina versatile che si presta alle più svariate personalizzazioni e che è destinata a diventare parte essenziale della zona living;

LOFT, una cucina originale e di grande impatto visivo pensata sempre per chi ama lo stile industriale e cosmopolita, unendo funzionalità e design;

NOLITA, cucina di grande qualità costruttiva e progettuale fornita dalla cura artigianale e capace di esaltare, accostandoli, gli elementi materici come il legno sbiancato, il metallo e i mattoni a vista, particolari che gli conferiscono uno stile prettamente industrial.

Per quanto riguarda la Collezione New Classic essa comprende OPERA’, cucina su misura che gioca sulle tonalità del bianco, del nero e del wengè, sfumature che le regalano un’eleganza unica, grazie anche all’isola centrale destinata ai fuochi e all’imponente vetrina con vetri all’inglese. 

Infine la Collezione Country, che si esprime in: DHIALMA, uno tra i modelli più iconici di Marchi Cucine contraddistinto dal tipico sapore country;

GRANDUCA, cucina classica, romantica e dal sapore provenzale;

OLD ENGLAND, capace di incarnare il fascino della tradizione inglese. 

Un gusto cosmopolita ma inconfondibilmente italiano quello di Marchi Cucine: pronti a scoprirlo nel loro showroom?

Questo articolo parla di:

Precedente

Matrix4Design al Salone del Mobile.Milano Moscow: le nostre interviste

Successivo

My home collection presenta la nuova Ula

PX3 2018, la vittoria di Maurizio Marcato tra design e fotografia
Design

PX3 2018, la vittoria di Maurizio Marcato tra design e fotografia

È un nuovo prestigioso riconoscimento quello assegnato di recente al fotografo Maurizio Marcato, premiato al concorso...

Comfort Town, case colorate e servizi per il nuovo quartiere “cartoon” di Kiev
Architettura

Comfort Town, case colorate e servizi per il nuovo quartiere “cartoon” di Kiev

Le casette del Monopoli? Una costruzione Lego? Un cartoon in 3D? Il nuovo quartiere Comfort Town situato in una ex zona...

Barovier&Toso al Salone del Mobile.Milano Shanghai
Design

Barovier&Toso al Salone del Mobile.Milano Shanghai

Per il terzo anno consecutivo Barovier&Toso sceglie il Salone di Shanghai per mostrare al mercato orientale le sue...