Marchi Cucine presenta le nuove cucine Artis e Bellagio Marchi Cucine presenta le nuove cucine Artis e Bellagio
Design

Marchi Cucine presenta le nuove cucine Artis e Bellagio

Scritto da Redazione |

15 Giugno 2018

Marchi Cucine è un marchio di eccellenza italiana che da più di quarant’anni produce cucine artigianali, in un equilibrio perfetto tra la tradizione e l’innovazione riconosciuto in Italia così come all’estero.

L’utilizzo di materie prime di alta qualità, la ricerca stilistica attenta e scrupolosa e la grande attenzione all’artigianalità, sono infatti i valori fondamentali che da sempre caratterizzano l’azienda nel mondo quale sinonimo di affidabilità ed eleganza senza tempo.

In occasione di EuroCucina 2018 Marchi Cucine ha presentato due nuovissimi modelli: Artis e Bellagio: ntrambi fanno parte di Gusto Italiano, la collezione più recente che trae ispirazione dal mondo della moda, dell’arte e della cultura e che pone al centro l’identità della persona, poiché la cucina è l’ambiente di casa sempre più simbolo di incontro e di condivisione.

Artis è un modello in bilico tra linee classiche e contemporanee: l’eleganza delle forme del passato trova infatti una connessione stilistica e visiva con gli aspetti funzionali e innovativi della cucina, disponibile nelle laccature bianco gesso, grafite e carbon.

La ricchezza di particolari si esprime in dettagli come le ante inglesi a specchio per le colonne dispensa e frigo, che illuminano l’ambiente e lo rendono ancora più spazioso, e la cappa con una struttura in legno laccato e vetro retinato.

I vari elementi si possono poi combinare tra loro per avere la propria cucina ideale come il bancone ad isola, dove si colloca l’area lavaggio e l’ampio piano di lavoro in marmo, che si può personalizzare con mensole a giorno, basi chiuse e nella versione con angolo snack da corredare con sgabelli. 

D’altro canto Bellagio è un modello sofisticato dalla forte personalità e versatile nel declinarsi in diverse combinazioni che consentono di organizzare l’ambiente cucina a seconda delle proprie esigenze. 

È disponibile in due finiture laccate, bianco gesso e grigio perla, con una grande zona cottura che si presenta con lo schienale a specchio e la possibilità di inserire nicchie laterali, ante in acciaio e cappa incassata; l’isola centrale è proposta in tre varianti con ampi cassetti, mensole a giorno o con piano snack su entrambi i lati; infine sia il bancone che il top della nicchia sono realizzati in marmo nero Marquinia per uno stile ancora più raffinato ed esclusivo.

Questo articolo parla di:

Precedente

Biennale Architettura 2018, iGuzzini illumina Arcipelago Italia (e non solo)

Successivo

Fap Ceramiche, l’ultima novità si chiama Brickell

Kym’s, a Londra si cena all’ombra del ciliegio
Architettura

Kym’s, a Londra si cena all’ombra del ciliegio

Il fascino millenario della cultura cinese trova a Londra il suo nuovo tempio. Nel centro della capitale britannica sorge...

G.T.Design, i tappeti Luoghi a IOC Office New York
Design

G.T.Design, i tappeti Luoghi a IOC Office New York

Quanto è importante la componente tessile in un progetto d’interior design? G.T.Design, con i suoi 40 anni di storia e...

Il nuovo Sistema di Controllo del Freddo firmato Abimis
Design

Il nuovo Sistema di Controllo del Freddo firmato Abimis

Presentato in occasione del Salone del Mobile 2018, il nuovo Sistema di Controllo del Freddo firmato Abimis riflette l’idea...