Margraf presenta la collezione “Vintage Size” Margraf presenta la collezione “Vintage Size”
Design

Margraf presenta la collezione “Vintage Size”

Scritto da Redazione |

03 Giugno 2016

Sono ben 110 anni che Margraf, azienda nata nel 1906 in provincia di Vicenza, svolge un ruolo da assoluta protagonista nel campo dell’estrazione e della lavorazione del marmo, grazie a un magazzino che annovera al suo interno ben 200 tipologie di marmi differenti provenienti da ogni angolo del globo e agli altissimi livelli di meccanizzazione che marcano l’intera filiera produttiva, dalla costituzione dei blocchi e delle lastre fino alla realizzazione di finiture adatte a valorizzare grandi opere di architettura e design, sul piano nazionale e internazionale.

 

Oggi, questa realtà di eccellenza del Made in Italy, capace di portare i valori di qualità, artigianalità e ricerca tecnologica così tipicamente italiani in progetti che attraversano i cinque continenti, propone Vintage Size, una nuovissima collezione di rivestimenti e pavimentazioni firmati Modulmarmo Margraf, adatti a qualsiasi tipo di soluzione abitativa, dalle case private più eleganti alle strutture alberghiere, passando per locali commerciali e uffici.

 

Caratterizzate da un design in spirito retrò, che rievoca lo stile originale dei rivestimenti bagno anni ’50 e ’60, dominati dal piccolo formato rettangolare, le nuove marmette modulari Margraf, realizzate interamente in Italia, derivano da un’accurata operazione di recupero e selezione del materiale sbeccato, segnalandosi per la speciale leggerezza e per lo spessore ridotto.

 

Le soluzioni elaborate dai progettisti dell’azienda, tutte caratterizzate da uno spessore ultrasottile pari a 1 cm, nascono per garantire flessibilità e versatilità, grazie alla vasta gamma di opzioni disponibili: ciascun prodotto può infatti essere declinato in diversi formati e offre un’ampia scelta tra le varianti in Bianco Carrara, Bianco Statuario e Calacatta.

 

Con questa collezione in bilico tra tradizione e contemporaneità, la storica industria del marmo vicentino lancia una sfida al moderno interior design, perché, fondandosi sulla scelta di materiali di qualità, la bellezza degli spazi abitativi sia sempre più una questione di cultura, capace di guardare al passato per dare lustro al presente, e al futuro.

Questo articolo parla di:

Precedente

Margraf, a Dubai i nuovi rosoni e i pattern 3D

Successivo

Un cottage in campagna per viaggiare nel design del passato

Design e motori: le creazioni di Stefano Notargiacomo
Design

Design e motori: le creazioni di Stefano Notargiacomo

La creatività non ha confini, specie quando chi la incarna ama spaziare tra diverse passioni. È il caso di Stefano...

Nora, design e comfort per la seduta Bross.
Design

Nora, design e comfort per la seduta Bross.

Il design al servizio del comfort: ecco la definizione perfetta per Nora, la seduta dalle linee avvolgenti disegnata da Michael...

Navigli Milano, un nuovo progetto per il co-housing
Architettura

Navigli Milano, un nuovo progetto per il co-housing

Il co-housing è sempre più di moda. E Milano si adegua. È stato infatti appena annunciato l’avvio di un nuovo progetto...