Materials Village a Maison & Objet Materials Village a Maison & Objet
Design

Materials Village a Maison & Objet

Scritto da Redazione |

08 Agosto 2017

Material ConneXion Italia, il più importante network internazionale di ricerca e consulenza sui materiali innovativi e sostenibili, sbarca a Maison & Objet, la fiera internazionale dedicata al design, alla decorazione e all’architettura di interni, portando la prima edizione parigina di Materials Village, l’hub di eventi e iniziative dedicate a promuovere materiali, nuove tecnologie e sostenibilità. 

Dopo esser diventato uno dei punti di riferimento della Milano Design Week e del London Design Festival, Materials Village approda a Parigi per presentare, nella cornice di Maison & Objet, un progetto rivolto agli architetti parigini e dedicato al mondo dell’interior. L’hub di Material ConneXion Italia sarà all’interno del padiglione dedicato all’ispirazione e alle soluzioni progettuali per architetti e designer d’interni. In questo contesto, dunque, i materiali avranno un ruolo centrale per i visitatori alla ricerca di risposte su misura alle loro esigenze progettuali.



Nell’ambito di questa edizione parigina, inoltre, sarà presentata l’installazione, curata da Studio Marco Piva, “L’Atelier Italien”, che darà un’interpretazione tutta italiana dei materiali delle aziende espositrici, valorizzandone le caratteristiche tecniche, decorative e funzionali.

L’architetto Marco Piva ha commentato:
La ricerca sulla materia della composizione architettonica e degli interni è per me un’attività quasi maniacale, sia che si tratti di materiali naturali - marmi, pietre - che di materiali artificiali - vetri, ceramiche, metalli - sino ai nuovi materiali di compositi e di sintesi. Ne - L’Atelier Italien - la forza del progetto deriva dal dialogo creativo che si è instaurato tra il mio Studio e le aziende: come in un atelier, dalla sinergia tra architetto e impresa, dall’estro creativo unito alla maniacalità sartoriale, nascono possibilità uniche. La matrice è tutta italiana, il risultato è pronto per affrontare il Mondo”.

Infine, un altro allestimento di rilievo, sarà quello di Abet Laminati, che si presenta, all’interno di Materials Village, con uno stand progettato da Paola Navone e dedicato a Polaris, la superficie calda e morbida al tatto, anti-impronta, resistente ai graffi e al calore.

Il successo del format del Materials Village consiste, dunque, nell’aver un giusto rapporto tra spazio dedicato all'innovazione/ricerca e spazio a disposizione delle aziende produttrici di materiali per presentare i loro prodotti: un villaggio strutturato in “casette” ciascuna dedicata ad un progetto collegato al mondo dei materiali e dei processi produttivi. Material ConneXion Italia, inoltre, avrà una presenza di rilievo con l’allestimento della sua materioteca, caratterizzata da una selezione dei materiali più innovativi.

Questo articolo parla di:

Precedente

Cersaie 2017, Fabio Novembre tiene la Lezione alla Rovescia

Successivo

A Venezia la settima edizione della International Hardwood Conference

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli
Design

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli

Si riaccendono le luci (finalmente, verrebbe da dire, visti gli ultimi 40 anni di inattività) sul palcoscenico del Sociale di...

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli
Architettura

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli

Risale a questa primavera l’inaugurazione della nuova SPA di Portopiccolo, un intervento che arricchisce l’offerta...

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher
Design

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher

Nell’ambito del suo impegno per la valorizzazione del design danese, il brand Carl Hansen & Son aggiunge un’altra...