Melogranoblu, la luce degli chef allo Yu Yue Lou Restaurant di Taiwan Melogranoblu, la luce degli chef allo Yu Yue Lou Restaurant di Taiwan
Design

Melogranoblu, la luce degli chef allo Yu Yue Lou Restaurant di Taiwan

Scritto da Redazione |

19 Aprile 2017

A Taiwan la cucina cantonese ha trovato una casa d’eccezione: lo Yu Yue Lou Restaurant, locale di lusso il cui progetto di interior design è stato curato dallo studio Banmu Tang, recentemente insignito del V Taichung Urban Design Awards.

 

Ma alta cucina e design, si sa, hanno una cosa in comune: per apprezzarli, serve la luce giusta. Così, per l’illuminazione, l’architetto Shuennwen ha chiesto a Melogranoblu due composizioni destinate alla grande sala al piano terra e alla sala riservata al primo piano, scegliendo di utilizzare in entrambi i casi il sistema Hydra.

 

Al piano terra la grande struttura che ricorda un’onda scintillante è composta da 630 vetri trasparenti modello Gamma illuminati da spot inseriti nelle fasce in legno del soffitto e da piccole bi-spine puntiformi all’interno di ogni vetro.

 

I due sistemi possono essere gestiti separatamente per avere effetti luce diversi e l’installazione è visibile dall’esterno attraverso la parete a vetri che si affaccia sulla passatoia da percorrere per entrare al ristorante.

 

Al piano superiore la composizione tonda sul soffitto al centro del grande tavolo è composta da 60 vetri Alpha satinati che diffondono la luce nell’ambiente per creare un’atmosfera intima; inoltre, sul bancone in marmo all’ingresso, sono sospese 6 lampade Moon della collezione Opera.

 

Tutte le luci sono infine gestibili tramite un sistema remoto di dimmerazione: per esaltare gusto e colori pensati dai migliori chef, in un’atmosfera di grande fascino costruita proprio attraverso la luce, nello stile di Melogranoblu.

Questo articolo parla di:

Precedente

Superdesign Show, la soddisfazione e il rilancio

Successivo

Ethimo, la novità si chiama Clostra

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova
Architettura

Il nuovo grattacielo Gioia22 a Porta Nuova

Si chiama Gioia22 il progetto per il nuovo grattacielo direzionale che sorgerà nel quartiere milanese di Porta Nuova, andando...

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)
Design

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)

Usanza americana utile a tastare il polso della propensione all’acquisto in vista dell’imminente shopping natalizio (il...

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra
Design

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra

Se la qualità dei prodotti Ethimo avesse mai avuto bisogno di un’ulteriore conferma, eccola: il German Design Award...