Myplace, la nuova collezione di sedute firmate LaCividina Myplace, la nuova collezione di sedute firmate LaCividina
Design

Myplace, la nuova collezione di sedute firmate LaCividina

Scritto da Redazione |

07 Settembre 2016

Si chiama Myplace la nuova collezione di sedute proposte da LaCividina e progettate dal designer Michael Geldmacher ispirandosi alle forme leggere e sinuose delle conchiglie che si trovano in riva al mare.

 

Ogni elemento è stato realizzato a partire da un solo ed unico stampo, che assume sagome e dimensioni differenti per produrre le due scocche impiegate come seduta e poggiatesta; da questa soluzione innovativa si generano per combinazioni diverse ben diciotto distinti modelli, tutti ergonomici e super confortevoli grazie all’uso di un’imbottitura in gommapiuma a densità differenziata.

 

Ciascuna seduta, perfetta per trovare una collocazione tanto in ufficio quanto nel salotto di casa, è disponibile in numerose varianti: nella doppia opzione in legno di rovere naturale o in tinto nero per quanto riguarda il modello trespolo a quattro gambe; in metallo verniciato di nero, prugna o avorio sia nel modello slitta sia nella medesima versione a trespolo.

 

Che aspettate a scegliere quella che fa per voi?

Questo articolo parla di:

Precedente

Morelato, si chiama Alì l’ultima creazione di Ugo La Pietra

Successivo

Davide Vercelli e Rotfil presentano i supporti asciuganti HOM a Cersaie 2016

Riflessioni, cinque specchi visionari per Adele-C
Design

Riflessioni, cinque specchi visionari per Adele-C

È il momento degli specchi. Adele-C, azienda nata nel 2009 da un’idea imprenditoriale di Adele Cassina, arricchisce la...

MORE+SPACE, Milano Contract District scommette sul microliving
Design

MORE+SPACE, Milano Contract District scommette sul microliving

Cambiano il mondo e la società, e con essi le case che abitiamo. Non è esagerato dire che proprio in questi anni si sta aprendo una...

Chairs & More debutta a Orgatec 2018
Design

Chairs & More debutta a Orgatec 2018

È tempo di esplorare nuove possibilità per Chairs & More: quest’anno, forte della propria esperienza sul fronte...