Ponte Giulio, la nuova collezione per il bagno Ponte Giulio, la nuova collezione per il bagno
Design

Ponte Giulio, la nuova collezione per il bagno

Scritto da Redazione |

18 Maggio 2016

Dal 1973 Ponte Giulio è un’azienda italiana specializzata nella progettazione e nella fabbricazione di sistemi bagno per abitazioni private e strutture pubbliche, come ospedali e scuole, nel costante rispetto di una filosofia produttiva improntata alla sicurezza e alla funzionalità.

 

Avvalendosi del contributo di designer esterni, che hanno potuto lavorare a stretto contatto con il laboratorio creativo interno, mettendo in circolo idee e innovazione, Ponte Giulio presenta oggi la nuova collezione Midioplan, comprendente i lavabi Press e Novantagradi, una soluzione per il bagno in cui gli alti standard qualitativi garantiti dall’esperienza manifatturiera della casa si coniugano alla versatilità del prodotto, realizzabile su misura e adatto a tutti i contesti di fruizione.

 

I lavabi si caratterizzano per le ampie dimensione e le linee squadrate, ma l’elemento distintivo si riflette senza dubbio nel materiale impiegato per il progetto d’arredo, e cioè la pietra acrilica, pensata per sfuggire alle problematiche tipiche del sintetico conservando le qualità della sostanza naturale.

 

Costituita da una base minerale integrata con acrile di alta gamma, con la possibilità di innestare piccole quantità di pigmenti colorati, la pietra, ripristinabile, acquista un aspetto uniforme e non poroso, caratterizzandosi per resistenza e durevolezza. Da segnalare la certificazione Classe 1 per quanto riguarda la reazione al fuoco, trattandosi peraltro di un materiale autoestinguibile.

 

Alla compattezza esteriore si accompagna la garanzia di inalterabilità, in quanto la pietra risulta inattaccabile tanto dall’irraggiamento solare quanto dall’uso di prodotti chimici, il che facilita le operazioni di pulizia dei sanitari e rende la linea particolarmente adatta all’impiego outdoor, un’opzione che vede l’offerta Ponte Giulio includere anche piatti doccia, consolle e altri complementi.

 

Come da tradizione, i progettisti dell’azienda lavorano mantenendo continuamente aperta la comunicazione con il cliente, in modo tale da soddisfare appieno le esigenze della committenza fornendo pezzi personalizzati in tempi di consegna estremamente rapidi. Inoltre, Ponte Giulio fornisce assistenza professionistica anche al momento dell’installazione. 

 

Un servizio di eccellenza con un occhio al contesto ambientale: ogni tappa della lavorazione è infatti a basso impiego di risorse e vanta il totale azzeramento dei rifiuti collaterali, in un approccio green pienamente in linea con l’etica aziendale targata Ponte Giulio. 

Questo articolo parla di:

Precedente

Pininfarina, tre collaborazioni per nuovi orizzonti

Successivo

A Bologna un convegno per celebrare la casa mediterranea

Inda, tutte le novità al Salone del Mobile 2018
Design

Inda, tutte le novità al Salone del Mobile 2018

Ci sarà anche Inda tra i protagonisti del Salone internazionale del Mobile che si terrà quest’anno dal 17 al 22 aprile a Fiera...

Catellani&Smith, la Macchina della Luce tra arte e design
Design

Catellani&Smith, la Macchina della Luce tra arte e design

Arte, scultura o design?  È tutte queste cose insieme la Macchina della luce, scenografica creazione del brand...

Antonio Citterio e Patricia Viel per la nuova Taipei Sky Tower
Architettura

Antonio Citterio e Patricia Viel per la nuova Taipei Sky Tower

Un grattacielo verde, a forma di canna di bamboo. È questo il progetto che cambierà in pochi anni lo skyline della città di...