Ponte, il nuovo tavolo da lavoro firmato Newform Ponte, il nuovo tavolo da lavoro firmato Newform
Design

Ponte, il nuovo tavolo da lavoro firmato Newform

Scritto da Redazione |

25 Ottobre 2016

Creare, progettare, scrivere, lavorare… Quante attività da svolgere su un semplice tavolo! Ma tutto diventa più semplice se il tavolo in questione è il nuovo Ponte di Newform Ufficio, disegnato dall’architetto Angelo Micheli.

 

Un tavolo da ufficio e da lavoro che è molto più di una scrivania, il luogo ideale per pensare e ideare in modo rapido e chiaro, sul filo di quell’essenzialità che caratterizza le forme di Ponte, composto da due soli elementi, rigorosi e raffinati, per ottimizzare la funzionalità.

 


La sua robusta struttura a sezione a H presenta contorni ingentiliti dalla scelta dei chiari scuri tipici della pittura e della scultura, per valorizzare l’effetto di luce in rapporto alla materia e rendere più sofisticato un design d’ispirazione industriale.

 

Così Ponte diventa lo spazio in cui riunire oggetti utili e strumenti di lavoro, raccogliendo con essi impegni, progetti e sfide tutte da giocare, su questo tavolo, che si pone come un ponte verso obiettivi in costante evoluzione.

Questo articolo parla di:

Precedente

Il senso di Bross per il marmo

Successivo

WallPepper, il profilo della città sulla tua parete

Cersaie 2018, Harmony e Luca Nichetto presentano Solaire Tiles
Design

Cersaie 2018, Harmony e Luca Nichetto presentano Solaire Tiles

Quest’anno al Cersaie di Bologna il marchio di arredo di lusso Harmony incontra il design ricercato di Luca Nichetto per dare...

Eastwind Hotel & Bar, un rifugio di lusso lontano dalla città
Architettura

Eastwind Hotel & Bar, un rifugio di lusso lontano dalla città

Una vacanza alternativa per sfuggire al caos metropolitano? Il nuovo Eastwind Hotel & Bar, inaugurato all’inizio...

A CASTIGLIONI, una grande mostra celebra il maestro del design italiano
Design

A CASTIGLIONI, una grande mostra celebra il maestro del design italiano

“Se non sei curioso, lascia perdere.” Questa celebre frase descrive perfettamente lo spirito di Achille Castiglioni...