Ribot, il teak outdoor firmato Marc Sadler Ribot, il teak outdoor firmato Marc Sadler
Design

Ribot, il teak outdoor firmato Marc Sadler

Scritto da Redazione |

14 Giugno 2017

Essenzialità è la parola chiave di una seduta che anche nel nome rimanda al concetto di agilità e leggerezza. Dal punto di vista iconografico, il riferimento è alla classica seduta in teak a doghe larghe, ma Ribot è frutto di un sottile eppure sostanziale trattamento di remise en forme”.

Con queste parole il designer Marc Sadler descrive la sua ultima creazione per Ethimo: una poltroncina in teak dalle linee raffinate ma decise, leggermente slanciata in avanti e pensata per arredare l’outdoor con stile e personalità.

Tra razionalismo delle forme e spirito contemporaneo, Ribot si distingue per la silhouette essenziale ma al contempo solida, con caratteri di minimalismo ricercato che esaltano gli ambienti esterni, a testimonianza della presenza di un sofisticato know how progettuale e costruttivo. 

Garanzia assoluta di comfort, Ribot è stata inoltre creata per collocarsi in piena sintonia con i tavoli in teak presenti nella collezione Ethimo, completandoli all’insegna della funzionalità e dell’ergonomia, per un design outdoor di altissima qualità.

 

Questo articolo parla di:

Precedente

Realstone, il potere delle pietre nei rivestimenti Ragno

Successivo

Oceano, una nuova cappa per la collezione Falmec

Baleri Italia, il restyling di Bill e Horizon
Design

Baleri Italia, il restyling di Bill e Horizon

Quella di Baleri Italia, azienda nata negli anni Ottanta e firma di prodotti iconici tra quelli che hanno fatto la storia del...

La casa-libreria di Barcellona
Architettura

La casa-libreria di Barcellona

Una scrittrice bibliofila cerca casa a Barcellona. Quale dimora immagina per sé e per i suoi libri? Probabilmente quella...

Arketipo Firenze presenta Barracuda
Design

Arketipo Firenze presenta Barracuda

Tradizione artigianale ed estetica profondamente italiane unite alla carica innovativa che conduce verso orizzonti di...