Ritmonio, la rivoluzione del cemento parte dal bagno Ritmonio, la rivoluzione del cemento parte dal bagno
Design

Ritmonio, la rivoluzione del cemento parte dal bagno

Scritto da Redazione |

29 Luglio 2016

Può il cemento, da materiale utilizzato prevalentemente per scopi strutturali, diventare una fornitura di pregio sempre più utilizzata nell’interior e nel product design? Lo sviluppo del settore avvenuto negli ultimi anni ci suggerisce di sì.

 

Sembrerebbe essere proprio questa infatti  l’ultima tendenza nella produzione di rubinetteria e accessori per  prestigiosi ambienti bagno, doccia e cucina. Le sue caratteristiche di solidità e resistenza, insieme alla sua qualità di poter essere plasmato in modo sofisticato ed elegante, fanno del cemento un materiale che ben si adatta alle esigenze di ricerca estetica, esclusività e funzionalità oggi sempre più richieste nel settore dell’arredo . Un’attenzione artigianale minuziosa va a coniugarsi con l’esigenza di adeguarsi alle norme di rispetto dell’ambiente creando un binomio di pregio adatto a essere inserito all’interno di ambienti ricercati dal dettaglio insolito.   

 

Ritmonio, azienda di eccellenza dal 1947, negli anni, ponendo l’accento sul Made in Italy, ha saputo contraddistinguersi  diventando così un punto di riferimento internazionale per le sue caratteristiche qualitative nel mondo dell’architettura e del design. A dimostrazione di questo, oggi si propone come pioniere dell’utilizzo del cemento nel settore della rubinetteria di design, sia nella sua forma grezza che nelle combinazioni più originali con altri materiali, per arricchire gli arredi di un tono industriale, insolito e ricercato che avvolga gli spazi di un’atmosfera urbana, contemporanea e a tratti futuristica.

 

Ritmonio Concrete dimostra proprio lo sforzo portato avanti dall’azienda in questo senso e nasce dal’ultimo progetto di ricerca del Ritmonio DesignLAB. Viene proposto nelle due declinazioni Haptic e Diametro 35 Inox Concrete: la prima dal look contemporaneo e metropolitano, la seconda dall’approccio tecnologico ed innovativo.

 

Haptic è disponibile in versione comando con leva e senza leva, quest'ultimo proposto anche in cemento.

 

Il comando, che rappresenta il punto di contatto con l'utilizzatore, mette in mostra tutte  le potenzialità tattili del cemento trasmettendo sensazioni di morbidezza, calore e sensualità. È possibile apprezzare la particolare lavorazione del comando in cemento dal quale traspare la storia di questo materiale dalla lavoratura artigianale, alla colatura manuale di ogni singolo pezzo che rende le irregolarità una caratteristica di unicità e valore del prodotto finito.

 

Diametro35 Inox Concrete integra, invece, le caratteristiche dell’acciaio inox con i nuovi comandi in cemento, creando un elemento d'arredo dal design unico ed originale.

Questo articolo parla di:

Precedente

Vimar, By-alarm per la sicurezza della tua casa

Successivo

Aquawave, il mobile ondulato per il tuo bagno

Brera Design Days 2017, la città è pronta per un nuovo Umanesimo? Intervista a Cristian Confalonieri
Design

Brera Design Days 2017, la città è pronta per un nuovo Umanesimo? Intervista a Cristian Confalonieri

Un incubatore di idee e innovazione, un’assemblea di menti brillanti impegnate a progettare il futuro con il contributo...

Una villa a Cannes, la scoperta è HI-MACS
Architettura

Una villa a Cannes, la scoperta è HI-MACS

Una villa appollaiata sulle alture di Cannes, con vista panoramica sulla baia e sulle isole e una facciata altamente...

A Cersaie 2017 Treemme Rubinetterie presenta la nuova Bamboo
Design

A Cersaie 2017 Treemme Rubinetterie presenta la nuova Bamboo

Treemme Rubinetterie è una realtà imprenditoriale consolidata che da più di 40 anni offre una ricca panoramica di prodotti...