SeatingGo, la poltroncina da museo che annulla la fatica SeatingGo, la poltroncina da museo che annulla la fatica
Design

SeatingGo, la poltroncina da museo che annulla la fatica

Scritto da Redazione |

19 Settembre 2016

La vita si allunga e con essa, in molti casi, anche la vitalità. Così l’ingresso nella terza età diventa l’occasione per godersi finalmente tutto quello che si è rimandato all’infinito nelle precedenti fasi della vita, per esempio i viaggi. Come si può allora rimediare in modo semplice ed efficace al naturale senso di affaticamento che coglie i visitatori durante le lunghe e talora estenuanti visite ai musei?

 

Ci ha pensato l’architetto Letizia Lionello, ideatrice della nuovissima SeatingGo, una poltroncina motorizzata perfetta per partecipare in tutto comfort a fiere e visite guidate, ma particolarmente indicata anche per gli spostamenti nei grandi magazzini, nei casinò, negli aeroporti, nei centri commerciali, nelle residenze private o per anziani, in tutti i luoghi in cui sia necessario fare lunghi percorsi a piedi.

 

Prodotta dall’azienda bergamasca Tec.Meca, SeatingGo presenta una seduta comoda e compatta, interamente personalizzabile: si compone di una scocca in legno o metallo mentre l’imbottito con rivestimento sfoderabile è disponibile in varie opzioni di colore.

 

Inoltre si muove a passo d’uomo (non supera mai i 5 km/h, con 12 ore di autonomia) ed è dotata di un motore elettrico a batteria da comandare tramite l’utilizzo di un semplice joystick, per dare proprio a tutti la possibilità di godere i benefici dell’arte.

 

Non a caso, il progetto si è recentemente guadagnato il riconoscimento di Design for All “Marchio di Qualità DfA Silver” in virtù della sua capacità di coniugare funzionalità ed estetica sofisticata, in modo facile e accattivante. Un’idea apprezzata anche dal papa emerito Benedetto XVI, al quale ne è stata donata una bianca, e dal Palazzo Reale di Milano, a cui il produttore ne ha donate altre cinque in versione dorata.

 

Perché la tecnologia può migliorare la qualità della vita, a tutte le età.

Questo articolo parla di:

Precedente

Catellani & Smith, luci per un giardino da fiaba

Successivo

Bross, le poltroncine Hug al Burj Al Arab

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli
Design

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli

Si riaccendono le luci (finalmente, verrebbe da dire, visti gli ultimi 40 anni di inattività) sul palcoscenico del Sociale di...

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli
Architettura

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli

Risale a questa primavera l’inaugurazione della nuova SPA di Portopiccolo, un intervento che arricchisce l’offerta...

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher
Design

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher

Nell’ambito del suo impegno per la valorizzazione del design danese, il brand Carl Hansen & Son aggiunge un’altra...