Space&Interiors, un dialogo tra architettura e design Space&Interiors, un dialogo tra architettura e design
Design

Space&Interiors, un dialogo tra architettura e design

Scritto da Redazione |

31 Marzo 2016

Favorire i contatti tra aziende e clienti, in un contesto di interconnessione tra mondo dell’architettura e mondo del design. E’ questo l’intento ambizioso di Space&Interiors, l’evento di rilevanza internazionale che si svolgerà dal 12 al 16 aprile nel Brera Design District presso gli spazi di The Mall Porta Nuova.

 

L’idea nasce dalla volontà di fare tesoro dell’esperienza maturata con il progetto MADE Expo per presentare ai professionisti che visiteranno Milano in occasione del Salone del Mobile le finiture d’architettura più adatte alle loro esigenze, mettendo in mostra prodotti capaci di distinguersi per gli alti standard qualitativi imposti da aziende di eccellenza nel settore.

 

L’innovazione sarà una prerogativa fondamentale, che non riguarderà soltanto le soluzioni proposte in mostra, ma anche e soprattutto le modalità stesse di organizzazione dello spazio espositivo, articolato in due grandi comparti, uno dedicato all’aspetto più strettamente commerciale, l’altro destinato invece ad esaltare il lato emozionale dei prodotti, per offrire agli ospiti un viaggio coinvolgente e multisensoriale.

 

I curatori del progetto, Migliore + Servetto Architects, hanno operato un’attenta selezione delle aziende invitate a esporre e si sono impegnati nel creare momenti dedicati al dialogo e al confronto sui temi della progettazione contemporanea: a questo scopo, ci sarà modo di partecipare agli Archicocktail, che vedranno la partecipazione di nomi rilevanti come Cino Zucchi e Ferruccio Laviani. Si aggiungeranno poi altri interventi e incontri con designer e architetti, attivi in Italia e all’estero.

 

Si tratta perciò di una grande opportunità per rimanere aggiornati sulle novità che provengono dal mondo produttivo, con un occhio alle nuove frontiere dello sviluppo architettonico.

Questo articolo parla di:

Precedente

Fuorisalone, Sarpi Bridge trasloca in Via Tortona

Successivo

AGC Asahi Glass, ecco la meraviglia del vetro di domani

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli
Design

Catellani & Smith riaccende le luci sul teatro di Camogli

Si riaccendono le luci (finalmente, verrebbe da dire, visti gli ultimi 40 anni di inattività) sul palcoscenico del Sociale di...

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli
Architettura

La nuova SPA di Portopiccolo, il progetto dello Studio Apostoli

Risale a questa primavera l’inaugurazione della nuova SPA di Portopiccolo, un intervento che arricchisce l’offerta...

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher
Design

Carl Hansen & Son, la Beak Chair per riscoprire Ole Wanscher

Nell’ambito del suo impegno per la valorizzazione del design danese, il brand Carl Hansen & Son aggiunge un’altra...