StoneOak, il legno primordiale è un lusso firmato Zanuso StoneOak, il legno primordiale è un lusso firmato Zanuso
Design

StoneOak, il legno primordiale è un lusso firmato Zanuso

Scritto da Redazione |

26 Aprile 2017

Quando le intuizioni sperimentali di un designer illuminato incontrano la sensibilità e l’esperienza di un’azienda da sempre orientata alla qualità, si possono generare meraviglie.

È questo che è accaduto quando Zanuso Legno, marchio che dal 1959 rappresenta l’eccellenza nella lavorazione del legno Made in Italy, ha chiamato Marco Maccagnan, fondatore dello studio Lab-design, per realizzare un progetto dalle radici primordiali.

Migliaia di anni prima della comparsa dell’uomo sulla Terra, intere foreste sono andate distrutte sotto il peso di calamità naturali come terremoti e inondazioni: enormi quantità di legno sono così rimaste per millenni sepolte nel sottosuolo, modificando le proprie caratteristiche materiche in modo inedito.

Dopo faticose ricerche, Dario Zanuso ha individuato al confine tra Europa e Asia un grande giacimento di questo legno dall’aspetto unico, che proprio in virtù delle sue proprietà è stato ribattezzato StoneOak, il rovere pietra.

Di fronte ad una materia prima naturale così pregiata, Marco Maccagnan ha saputo letteralmente dare forma al sogno di un nuovo e inimitabile oggetto, creando Flying, il tavolo che fluttua, minimale ed elegante al tempo stesso, concepito per riscrivere la geografia di ogni stanza.

StoneOak è un materiale rigorosamente ecologico, la cui produzione non implica l’abbattimento di alberi o arbusti; è inoltre disponibile in una molteplicità di colorazioni e venature, tra le quali Maccagnan ha selezionato la variante G3, di tonalità grigio scuro con venature naturali.

Rarità e preziosità materica, oltre all’esclusività del design, rendono il tavolo Flying un pezzo d’arredo di grande incisività, perfetto per progetti luxury.

Questo articolo parla di:

Precedente

A Milano il gusto del design francese

Successivo

HI-MACS, la scelta versatile dell’Ashton Sixth Form College

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)
Design

Black Friday, la casa si veste di nuovo (e di nero)

Usanza americana utile a tastare il polso della propensione all’acquisto in vista dell’imminente shopping natalizio (il...

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra
Design

Ethimo vince il German Design Award 2018: ecco le qualità di Esedra

Se la qualità dei prodotti Ethimo avesse mai avuto bisogno di un’ulteriore conferma, eccola: il German Design Award...

Macrocosmos, la fantascienza design di Alessandro Zambelli
Design

Macrocosmos, la fantascienza design di Alessandro Zambelli

Design sì, ma fantascientifico. Se negli ultimi tempi il pubblico sta riscoprendo la fascinazione per mondi ed entit...