Architettura

A Dubai le nuove ville con vista subacquea

Settembre 7, 2017

scritto da:

A Dubai le nuove ville con vista subacquea

“Ah che fortuna, vivere insieme in fondo al mar!”. Da bambini tutti abbiamo cantato almeno una volta questa celebre canzone Disney, ma certamente a Dubai qualcuno ha finito per prenderla un po’ troppo sul serio. 

Proprio nella capitale degli Emirati Arabi, infatti, sorgerà Seahorse, un futuristico villaggio parzialmente subacqueo che sarà parte del più ampio progetto Heart of Europe, concepito nel 2009 per dare vita ad un resort di lusso ispirato all’Europa (in particolare, a Germania, Svezia e Italia) e costruito su un arcipelago di isole artificiali

Il villaggio comprenderà 125 ville dislocate su una superficie totale di 4000 metri quadrati, ciascuna delle quali prevede tre livelli: uno di essi ospiterà la camera da letto matrimoniale e la sala d’intrattenimento e si troverà al di sotto del livello del mare, dunque con affaccio panoramico sulla barriera corallina del Golfo Persico. 

All’interno del villaggio, ancorato all’isola di San Pietroburgo, ogni blocco abitativo potrà accogliere fino a sedici persone, otto adulti e otto bambini, e sarà dotato di quattro camere da letto; la conclusione dei lavori è prevista entro il 2018

Del resto, non è solo questo a rendere speciale il progetto Heart of Europe: qui avrà luogo infatti anche il primo esperimento di controllo climatico su un’area urbana (ma vietata alle automobili), grazie a sistemi sofisticati che saranno adibiti a produrre precipitazioni piovose o nevose. Il futuro è qui per sorprenderci.