A Torino torna Architettura in Città A Torino torna Architettura in Città
Architettura

A Torino torna Architettura in Città

Scritto da Redazione |

07 Marzo 2017

Sarà che certe rivalità sono inestinguibili, sarà che la competizione è il carburante per elevare la qualità, ma Milano e Torino di riconciliarsi proprio non vogliono saperne. Dopo essersi (malvolentieri) spartite l’editoria ora tocca alla progettazione, e mentre Milano si accinge ad aprire le sue porte al mondo del design con il Salone 2017, anche la città sabauda ci tiene a non essere da meno.

 

E’ stato infatti annunciato, dopo la pausa di un anno, il ritorno a Torino della kermesse “Architettura in città”, l’evento che dal 24 al 27 maggio 2017 richiamerà nel capoluogo piemontese professionisti, creativi ed esperti pronti a riflettere e ad affrontare insieme le nuove sfide dell’urbanistica contemporanea.

 

La manifestazione, promossa dalla Fondazione per l’Architettura di Torino e dall’Ordine degli Architetti cittadino a partire dal 2011, vuole porsi come un’occasione per approfondire i temi legati al rapporto tra casa e città, tra pubblico e privato, tra individuo e società, incoraggiando gli interrogativi anche riguardo alla reinvenzione dello spazio domestico con un occhio alle nuove forme dell’abitare, come nel caso del social housing.

 

Una voglia di rinnovamento profondo, dunque, che si riflette anche sull’organizzazione stessa del festival, la cui cadenza sarà d’ora in poi biennale e la cui sede cambierà definitivamente: “Architettura in Città” si svolgerà infatti presso lo Spazio Q35, un complesso di edifici riuniti attorno ad una corte centrale perfetto per ospitare eventi e visitatori.

 

La sfida tra Milano e Torino continua.

Questo articolo parla di:

Fotografie di www.fondazioneperlarchitettura.it

Precedente

Dal passato al futuro: così L22 fa rinascere l’architettura storica di Milano

Successivo

In California il museo che s’ispira ai campi coltivati

Milk, lampada o bottiglia di latte?
Design

Milk, lampada o bottiglia di latte?

Una lampada o una bottiglia di latte? È il mondo della pop art ad ispirare la nuova lampada Milk, disegnata da Emmanuel Gallina...

Dimorestudio progetta la boutique FENDI a Montecarlo
Architettura

Dimorestudio progetta la boutique FENDI a Montecarlo

Un mix di iconici arredi vintage, design contemporaneo da collezione e opere d’arte: questo è il concept elaborato da...

My Home Collection si veste di velluto
Design

My Home Collection si veste di velluto

Passione velluto. Con la sua attitudine iridescente, i colori lucenti e il tocco soft inconfondibile, il velluto...