Architettura

Clinton, se due ville sono meglio di una

Novembre 9, 2016

scritto da:

Clinton, se due ville sono meglio di una

Si sa, uno dei problemi tipici dei politici potenti è quello di avere molti “amici”. Specialmente se parliamo di Presidenti, e magari di Presidenti degli Stati Uniti d’America. Difficile allora anche solo immaginare quanti potrebbero essere quelli vicini alla famiglia Clinton.

 

Sarà questa la ragione per cui Bill e Hillary hanno deciso che la loro casa a Chappaqua, nella contea statunitense di Westchester, dove vivono dal 1999, non era più sufficiente, nonostante le notevoli dimensioni di questa splendida villa in stile coloniale situata in Old House Lane e circondata da un ampio giardino con piscina.

 

La signora Clinton, fresca di campagna elettorale, ha infatti deciso di comprare anche la residenza vicina, proprietà di Charles C. Chepigin, noto architetto newyorkese che l’ha venduta alla coppia presidenziale per la cifra di 1,6 milioni di dollari.

 

Anche in questo caso si tratta di una grande villa, completamente ristrutturata, che all’interno presenta una distribuzione degli spazi imperniata su un arioso open space che funge da zona living, una cucina accogliente e superaccessoriata, tre camere da letto, tre sale da bagno e numerosi locali di servizio.

 

Un rifugio da godere in compagnia di amici e parenti, ottimo per chi voglia prendere qualche pausa dalla frenesia del superlavoro. E dunque ottimo per i Clinton, che di pensione pare proprio non vogliano sentir parlare.