Architettura

Il nuovo Apple Store a Milano

Maggio 23, 2017
Avatar

scritto da:

Il nuovo Apple Store a Milano

Think different, pensare differente. Fin dalle origini, Apple non è soltanto un marchio, è il simbolo di una filosofia, di un modo di vedere il mondo che ha finito per plasmare il mondo stesso.

Ora l’icona più famosa del nuovo millennio sbarca a Milano, con uno speciale store progettato dall’archistar Norman Foster destinato a cambiare il volto della centralissima Piazza Liberty, a pochi passi dal Duomo. 

Lo spazio, da completarsi entro la fine di quest’anno, sarà realizzato sul modello degli altri Apple Store sparsi in giro per il pianeta, distinguendosi per l’innovativo effetto vedo-non vedo prodotto da una soluzione architettonica molto originale, che lo nasconderà sotto uno scenografico anfiteatro esterno

Ci saranno inoltre suggestive pareti d’acqua e una grande piazza multimediale; l’obiettivo è quello di trasformare l’area in un vero e proprio polo di aggregazione e punto di organizzazione eventi, dalle iniziative dedicate ai ragazzi fino alle sessioni pensate per le imprese. 

Non mancherà l’afflusso di tutte le migliori anime creative della città e del mondo, grazie a incontri e workshop con artisti, fotografi, designer, musicisti e ovviamente programmatori, riuniti in quella che sarà per Milano la nuova oasi tecnologica del talento, in pieno stile Silicon Valley.