Architettura

Kahua Kuili, una residenza campus alle Hawaii

Dicembre 1, 2017
Avatar

scritto da:

Kahua Kuili, una residenza campus alle Hawaii

S’ispira a un bellissimo campo estivo questo complesso abitativo situato sulle isole Hawaii ai piedi di un vulcano, affacciato sull’Oceano Pacifico e su Kua Bay ma anche sulle montagne di Hualali, con architetture che si ispirano allo stile degli edifici locali. 

Kahua Kuili Home, questo il nome del progetto, è stato realizzato dallo studio di architettura Walker Warner Architects, con base a San Francisco, e vi si può accedere tramite un piccolo ponte che conduce alla corte centrale. 

Si costituisce di otto padiglioni singoli organizzati proprio attorno a questo spazio outdoor, che tra l’altro si articola in una serie di aree living comuni dedicate ai residenti e agli ospiti; un ampio edificio centrale funge da spazio sociale principale e contiene una cucina, salotti e sale da pranzo mentre i grandi portali nello stile dei fienili situati sulle facciate orientali e occidentali permettono alla struttura la ventilazione e la vista sul mare, enfatizzata anche dai soffitti alti, dalle grandi finestre e dalle porte scorrevoli. 

La suite padronale, posta a nord, comprende uno spazio outdoor separato a disposizione dei proprietari; al contrario, nella zona sud, si trovano due residenze per gli ospiti, ciascuna delle quali dotate di due camere da letto con cabina armadio e bagno privato. 

L’ala sudoccidentale comprende poi spazi comuni, compresi un tiki bar, una piscina e un’area pranzo dove è possibile cucinare ma anche ascoltare musica e ballare; tutto il complesso è stato infine realizzato utilizzando rigorosamente materiali locali.