Architettura

La biblioteca più grande del mondo è realtà: il progetto di MVRDV

Novembre 27, 2017

scritto da:

La biblioteca più grande del mondo è realtà: il progetto di MVRDV

Lettori di tutto il mondo, ascoltate bene: il vostro sogno si è avverato. È accaduto a Tianjin, in Cina, dove lo studio MVRDV, in collaborazione con TUPDI (Tianjin Urban Planning and Design Institute), ha realizzato in soli tre anni la biblioteca più grande del mondo

Si tratta di un edificio che insieme ad altri quattro va a costituire un monumentale polo culturale il cui disegno progettuale è da ricondurre a grandi nomi dell’architettura, tra cui Bernard Tschumi Architects, Bing Thom Architects, HH Design e lo studio tedesco GMP

La biblioteca, in particolare, si sviluppa su cinque livelli, per una superficie totale di 33 700 metri quadri, e presenta una grande hall centrale dominata da un’enorme sfera che colpisce da subito il visitatore; scaffalature piene di libri sono poi distribuite ovunque, dal pavimento al soffitto, fungendo anche da sedute e scale che permettono di muoversi tra i vari piani. 

La facciata è realizzata interamente in vetro e si caratterizza per la presenza di una grande apertura ovale che allude all’organo della lettura e della curiosità, l’occhio; nei sotterranei si trovano poi spazi di servizio e un grande archivio, mentre al piano terra ecco le aree di lettura di facile accesso, dedicate ai bambini e agli anziani. 

Il primo e il secondo piano ospitano sale di lettura, libri e aree lounge, mentre i due piani superiori comprendono sale riunioni, uffici, sale computer, sale audio e pure un auditorium, completando un progetto fatto di linee curve e privo di spigoli, suggerendo sì un labirinto, ma molto accogliente.