MADE Expo 2017, ai blocchi di partenza MADE Expo 2017, ai blocchi di partenza
Architettura

MADE Expo 2017, ai blocchi di partenza

Scritto da Redazione |

13 Maggio 2016

Manca quasi un anno, ma i lavori sono già in corso, le idee circolano a ritmo vorticoso e gli operatori sono in pieno fermento. Sì, perché dall’8 al 17 marzo 2017, negli spazi espositivi di Rho Fiera Milano, torna MADE Expo, ottava edizione della fiera biennale dedicata al mondo dell’architettura, delle costruzioni e dell’edilizia, un appuntamento irrinunciabile per aziende, professionisti, investitori italiani e stranieri che hanno a cuore l’innovazione del comparto building.

 

MADE, declinazione inglese del verbo “fare”, che significa fare costruzioni, innovazione, business, networking. MADE, acronimo di Milano Architettura Design Edilizia, cioè tutti quei campi in cui il margine di ricerca è amplissimo e la tecnologia si prepara a rivoluzionare il nostro modo di vivere e di abitare.

 

La rassegna, forte dei successi delle precedenti edizioni, costituisce una fondamentale opportunità per ricollocare la città di Milano (e con essa l’Italia) al centro del panorama internazionale per quanto riguarda l’universo edilizio, dai sistemi costruttivi, ai materiali, alle finiture, offrendone una visione complessiva e integrata al pubblico specializzato.

 

Quattro saloni costituiranno il fulcro della manifestazione, ciascuno di essi dedicato ad un particolare settore merceologico, in relazione alle diverse fasi di progettazione e costruzione degli edifici: MADE Costruzioni e Materiali, MADE Involucro e Serramenti, MADE Interni e Finiture, MADE Software, Tecnologie e Servizi.

 

All’interno dell’ampio quadro fieristico, particolare importanza sarà assegnata all’evento Build Smart, uno spazio pensato per valorizzare i temi legati all’innovazione e all’architettura sostenibile, vera e propria fucina di idee per il domani, che entreranno in circolo grazie all’organizzazione di convegni e dibattiti in cui saranno protagoniste le ultime tendenze in fatto di progettazione e tecnologia edilizia.

 

Sono poi in programma molteplici momenti di approfondimento relativi a produzioni specializzate, come nel caso del riconfermato Forum Serramenti e del nuovo Forum Holzbau, dedicato all’edilizia in legno. MADE4Contract sarà invece l’occasione per puntare i riflettori sul mondo delle finiture, prestando particolare attenzione agli stili di vita proposti da hotel, uffici, spazi commerciali e locali di ristorazione, con il ricorso a numerose installazioni.

 

Non mancheranno le opportunità d’incontro e scambio promosse dal concorso internazionale Archmarathon, che vedrà la partecipazione di circa trenta studi di architettura selezionati, a cui sarà dato modo di entrare in contatto con le aziende espositrici nell’intento di creare inediti e proficui spazi di collaborazione, favorendo così lo sviluppo del business costruttivo. Infine, l’area Xylexpo sarà decisiva per incentivare la riflessione sulle tecniche di lavorazione del massello e di produzione dei serramenti, chiudendo la manifestazione nel segno del progresso, in collaborazione con Acimall e puntando ad una vetrina globale.

 

Tutti gli aggiornamenti e le novità saranno poi direttamente fruibili in versione digitale grazie alla patnership con Edilportale, una finestra online dove produttori ed espositori potranno caricare le loro proposte all’interno dell’apposito catalogo virtuale.

 

Un programma sterminato, e siamo solo ai blocchi di partenza. Da qui al 2017, le novità non potranno che aumentare.

Questo articolo parla di:

Precedente

La casa dei sogni? Ora la costruisci tu

Successivo

Poveglia, un concorso per far rinascere l’isola

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma
Architettura

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma

Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico e artista: nel corso della sua vita, iniziata e conclusa a...

Martini, il mobile veronese verso il 2020
Design

Martini, il mobile veronese verso il 2020

Per chi fa impresa i cambiamenti della società e del mercato generano ogni giorno nuove sfide: quando queste interessano il...

 Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti
Design

Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti

Sponge, “spugna”, è il nome della collezione di vasi da fiori progettati dall’architetto e designer italiano Moreno...