Marazzi, inaugura lo showroom di Parigi Marazzi, inaugura lo showroom di Parigi
Architettura

Marazzi, inaugura lo showroom di Parigi

Scritto da Redazione |

29 Agosto 2017

Il prossimo 7 settembre è una data da segnare in agenda: impossibile mancare, infatti, all’inaugurazione del nuovo Showroom Marazzi di Parigi, che avverrà alla vigilia della Paris Design Week, tra gli eventi di rilievo dedicati al quartiere di Saint-Germain-des-Près. 

Il progetto dello Showroom Marazzi, azienda che occupa una posizione di leadership internazionale nel design e nella produzione di piastrelle in ceramica, occuperà tre piani di un edificio ottocentesco situato nel quartiere di Saint-Germain-des-Prés e conserverà tutto il sapore dell’architettura tipica parigina. 

Con questa nuova, prestigiosa apertura - che avviene a pochi mesi dall’inaugurazione dello showroom di Londra dello scorso maggio - Marazzi vuole proseguire nel cammino di rafforzamento della propria presenza nelle principali capitali europee e di posizionamento del brand nella community internazionale di architetti e interior designer.

Il nuovo spazio Marazzi a Parigi sarà localizzato per la precisione al 63 di Boulevard Saint-Germain, nel V arrondissement, sulla Rive Gauche della Senna, nel contesto di un complesso haussmanniano, risalente alla seconda metà dell’800, affacciato su Boulevard Saint- Germain e Rue Thénard. 

Il concept di progetto ha organizzato gli spazi rispettando il più possibile l'eredità storica e culturale dell'edificio, che ha ospitato per anni una libreria, e ha conservato intatto, anche nelle  finiture, l'appartamento al primo piano, inaspettato nell'originale partitura di stanze scandite da specchi e camini. 

Il ground floor accoglie i visitatori e presenta le ultime collezioni Marazzi attraverso un dispositivo scenico di “quinte spezzate”, monoliti ceramici ispirati alle vette e ai materiali di cava, mentre l’archivio completo dei prodotti è risolto con librerie a tutta parete nel piano interrato; nell’appartamento al piano superiore, stanze di dimensioni differenti ospitano tavoli di lavoro per riunioni e meeting operativi accanto a moodboard materici appoggiati alle pareti. 

Lo showroom è il frutto di un progetto esecutivo curato dallo studio Marcel Mauer in collaborazione con gli architetti Lorenzo Baldini e Antonio Pisano e rappresenta un passo importante per l’azienda, come sottolineato da Mauro Vandini, Amministratore Delegato di Marazzi: 

"Dopo Clerkenwell a Londra, Marazzi si a affaccia ora su Saint-Germain-des-Prés a Parigi perché è nei quartieri più iconici d’Europa, dove la cultura del design e del progetto affonda le sue radici più profonde, che vogliamo portare la nostra proposta di dialogo, tra tradizione e innovazione, con la comunità internazionale degli architetti e dei designer”.

Questo articolo parla di:

Precedente

Il Museo Yves Saint Laurent a Marrakech

Successivo

Brick House, vince l’architettura dei contrasti

Dalla Smart City alla Metabolic City, Massimo Roj racconta la nuova architettura
Architettura

Dalla Smart City alla Metabolic City, Massimo Roj racconta la nuova architettura

Grandi progetti, nuove visioni. L’identità di Progetto CMR, società italiana leader nel settore della progettazione...

Come un vulcano in eruzione: Ronda Design presenta Lapilla
Design

Come un vulcano in eruzione: Ronda Design presenta Lapilla

Si chiama Lapilla la nuova lampada magnetica firmata da Debonademeo per Ronda Design e pensata per arricchire le...

Salone del Mobile.Milano 2019: l’omaggio a Leonardo e le altre novità
Design

Salone del Mobile.Milano 2019: l’omaggio a Leonardo e le altre novità

Dal 9 al 14 aprile, presso Fiera Milano Rho, si svolgerà la 58esima edizione del Salone del Mobile.Milano, che punta...