Architettura

Skinwall ad Architect@Work, il gusto eclettico del rivestimento

Dicembre 1, 2017

scritto da:

Skinwall ad Architect@Work, il gusto eclettico del rivestimento

Viaggiare attraverso mondi sconosciuti, epoche antiche, paesaggi onirici, tra suggestioni visive e sensoriali: oggi è possibile farlo anche restando tra quattro mura, decorate però dai rivestimenti Skinwall, azienda riminese dall’autentica identità italiana, in grado di coniugare ricerca materica, esplorazione estetica, qualità e sartorialità. 

Quattro collezioni che spaziano dai panorami d’Italia alle icone del passato fino alle grafiche più contemporanee sono lo strumento per arricchire tutti gli ambienti, conferendo in particolare all’universo contract non soltanto altissima performance ma anche un gusto eclettico e raffinato, generato dalla creatività di giovani designer. 

Di questa passione per l’innovazione posta al servizio di progettisti e acquirenti abbiamo parlato con Marco Brigi, responsabile commerciale di Skinwall, in occasione di Architect@Work a Milano. Ecco quello che ci ha raccontato.