Architettura

The Franklin Hotel, il lusso londinese che sa di Italia

Gennaio 17, 2017

scritto da:

The Franklin Hotel, il lusso londinese che sa di Italia

Nel 2017 avete in programma una vacanza (di lusso) londinese? L’idea perfetta per il soggiorno potrebbe essere il nuovo The Franklin di Londra, l’hotel a cinque stelle della catena alberghiera italiana Starhotels, nel quartiere di Knightsbridge, dietro Harrods e a pochi passi dal Victoria Museum.

 

Una posizione strategica per una location altrettanto esclusiva: le 35 camere sono infatti ospitate all’interno di un elegante complesso vittoriano, nato dall’unione di ben quattro edifici distinti, con affaccio sui giardini Egertons.

 

L’arredamento degli interni è stato affidato ad uno dei nomi più importanti del settore, la designer Anouska Hempel, che ha puntato su un’atmosfera familiare, declinata nel gusto italiano: l’ispirazione di partenza viene infatti dagli sfarzi veneziani, come si nota fin dall’ingresso, dominato da un monumentale pavimento a intarsi di pietra e marmo di Carrara, pareti a specchio e balaustre in ferro battuto.

 


I colori di base sono sobri
, in armonia con lo stile consueto della designer, che si è sbizzarrita sperimentando tutte le tonalità del grigio e del nero, intervallando gli spazi con tessuti di pregio, come il velluto di seta.

 

Tra le camere disponibili, una diversa dall’altra, sono comprese otto stanze deluxe e otto suite a cui si aggiunge la Presidential Suite di 70 metri quadri; nel seminterrato sono collocati una palestra e un hammam con spa annessa; infine, al piano terra si trova una suggestiva biblioteca grigia affacciata sulla corte interna.

 

Da segnalare anche il The Franklin Restaurant by Alfredo Russo, trenta posti riservati agli ospiti dell’albergo che qui possono assaggiare i migliori risultati della cucina stellata. E sentirsi davvero a casa.