A Vimar il premio “Company to Watch 2016” A Vimar il premio “Company to Watch 2016”
Design

A Vimar il premio “Company to Watch 2016”

Scritto da Redazione |

03 Febbraio 2017

Dopo aver già ottenuto importanti vittorie nel 2011 e nel 2014, Vimar fa il pieno di successi anche per il 2016 aggiudicandosi il prestigioso premio “Company to Watch”, conferito ogni anno da Cerved alle società che nella loro categoria merceologica, oltre ad aver ottenuto una performance di vendita al di sopra della media settoriale e un buon livello di EBITDA/ricavi, si sono contraddistinte per avere consolidato una posizione di leadership nel proprio settore o in un ambito di specializzazione più ristretto.

 

Inoltre, esse si distinguono per aver adottato un modello di business coerente con l’evoluzione del settore e conquistato uno o più punti di vantaggio competitivo sui principali fattori critici di successo del settore di specializzazione, cui si aggiunge l’acquisizione un elevato potenziale di crescita nel breve e medio termine e l’attuazione di particolari strategie di innovazione di prodotto o processo risultate vincenti.

 


Nel caso di Vimar, le qualità premiate sono state le seguenti:

la presenza commerciale e distributiva capillare, diretta e consolidata su scala internazionale; l’elevata specializzazione tecnologica nel settore; i costanti investimenti in attività di ricerca e sviluppo; la progressiva estensione del portafoglio prodotti; la tempestività nelle consegne ed elevata qualità del servizio di assistenza tecnica post-vendita; la forte riconoscibilità del marchio a livello internazionale.

Un riconoscimento per il presente, un ottimo auspicio per il futuro.

Questo articolo parla di:

Precedente

WallPepper, nuovi motivi e inediti utilizzi per il 2017

Successivo

Ethimo, al Salone arriva Kilt

L’eccellenza del bagno Made in Italy: Marco Zaminato racconta AeT
Design

L’eccellenza del bagno Made in Italy: Marco Zaminato racconta AeT

Dinamica e originale, AeT è l’azienda fondata quasi vent’anni fa a Nove, in provincia di Vicenza, cresciuta fino a...

Fibercloud, la scultura luminosa di Giuseppe Tortato accende la piazza Adriano Olivetti
Architettura

Fibercloud, la scultura luminosa di Giuseppe Tortato accende la piazza Adriano Olivetti

Cogliendo l’opportunità offerta dalla nuova apertura del quartier generale di Fastweb a Milano, l’azienda ha scelto...

Salone del Mobile.Milano, che cosa vedremo nel 2020
Design

Salone del Mobile.Milano, che cosa vedremo nel 2020

Bellezza. È questa la parola chiave da cui partire per raccontare la 59esima edizione del Salone del Mobile.Milano, in...