Design

Abimis, a Parigi l’arredo è sartoriale (e Made in Italy)

Giugno 27, 2016
Avatar

scritto da:

Abimis, a Parigi l’arredo è sartoriale (e Made in Italy)

Un angolo d’Italia nel cuore di Parigi. Ed è proprio l’Italia dell’eccellenza design ad aver trovato una collocazione di prestigio nella capitale francese, nello showroom 10surdix, al numero 10 di rue Cassette, nel sesto arrondissement.

 

10surdix si distingue dagli altri punti vendita per il suo carattere anticonvenzionale, grazie ad una proposta concepita sull’ideale di un’abitazione “su misura”, ispirata alla grande tradizione sartoriale che accomuna Italia e Francia, nel segno della qualità e dell’eleganza.

 

Ecco allora che diventa possibile elaborare soluzioni abitative ad elevato grado di personalizzazione, letteralmente “cucite addosso” al cliente, laddove la cura estrema del dettaglio si configura come il punto di partenza per lo studio della decorazione d’interni e per importanti progetti di ristrutturazione.

 

Eccezionale l’opportunità di selezionare l’opzione d’intervento strutturale o d’arredo più adatta alle proprie esigenze “prendendo le misure” già in una fase preliminare, grazie alla possibilità di visionare un appartamento campione situato in un edificio del XIX secolo in rue de Clichy, sintonizzato sulle nuove tendenze dell’abitare.

 

Nel contesto di un progetto di arredamento raffinato e contemporaneo, emerge la scelta di inserire la cucina Ego di Abimis, realizzata in acciaio AISI 304 e dominata da forme arrotondate, con finiture che rispecchiano pienamente il gusto vintage degli interni parigini.

 

Creata su ordinazione e progettata su misura, forte di una straordinaria cura artigianale, Ego nasce per riqualificare il tempo trascorso in cucina, sfruttando le potenzialità del blocco cottura a parete, sormontato da vani e dispense, con l’aggiunta di un’isola in cui trovano posto lavello e forno, nonché un top estensibile ideale per consumare pasti e spuntini in un clima conviviale.

 

Un appartamento di charme, dove la cucina Ego di Abimis si configura come elemento di arricchimento del quadro decorativo generale, vera gemma incastonata tra gli ambienti della casa.