Abimis, la cucina di charme per Le Suite di Palazzo Segreti Abimis, la cucina di charme per Le Suite di Palazzo Segreti
Design

Abimis, la cucina di charme per Le Suite di Palazzo Segreti

Scritto da Redazione |

17 Ottobre 2016

C’è una Milano fatta di strade trafficate, negozi, uffici e locali sempre aperti, frenesia metropolitana. Poi c’è un’altra Milano, fatta di angoli nascosti, cortili defilati, palazzi eleganti e silenziosi.

 

Quest’ultima Milano, quella appartata e perciò tanto più fascinosa, viene celebrata dal progetto Le Suite di Palazzo Segreti, un nuovo boutique hotel situato in zona Garibaldi e composto da sette suite, accomunate da un concept abitativo ispirato al tema del viaggio.

 

Comfort e bellezza si armonizzano grazie agli arredi sofisticati e alle inedite combinazioni di materiali, che vedono contrapposti cemento grezzo e decorazioni storiche, legno massello e dettagli in acciaio, creando uno spazio dove il colore e la luce sono elegantemente in equilibrio.

 

Ambienti di charme nei quali non poteva mancare il contributo di Abimis, chiamata a delineare i connotati dell’area cucina con il suo modello Atelier Abimis, così sofisticato nel proporre la relazione tra il lucente acciaio AISI 305 degli arredi e le doghe in rovere del pavimento.

 

Una cucina dallo stile essenziale, grazie alle ante squadrate senza maniglie, alle finiture uniformi, al piano a lama, che trova il suo punto focale nella presenza di una lunga isola rettangolare dotata di lavello, fuochi e forno; la speciale nicchia comunicante contiene infine i blocchi frigo e dispensa.

 

Una filosofia produttiva che si orienta alla modularità e alla personalizzazione, per allestire spazi accoglienti e rilassanti, dove accogliere gli ospiti e offrire loro il sogno di una casa perfetta.

Questo articolo parla di:

Precedente

Toshiba Materials e Studio TOL firmano la nuova luce LED TRI-R

Successivo

VitrA, la raffinatezza del bagno nella collezione SENTO

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano
Design

alumina, l’alluminio al centro della capsule DVNE Milano

L’alluminio come materia prima su cui costruire l’essenza di una collezione per la tavola eclettica e sofisticata. È la...

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta
Architettura

Cugó Gran Macina Grand Harbour Hotel, il progetto di DAAA Haus a Malta

Nel 2017 a Malta un edificio dallo strordinario valore storico è diventato un lussuoso boutique hotel grazie al progetto...

Hook, lo smart working diventa pop
Design

Hook, lo smart working diventa pop

Nell’età dello smart working la presenza di un angolo studio in casa è un’esigenza sempre più sentita: per questa...