Design

Accademia del Mobile, che bella la casa ecoarmonica

Dicembre 12, 2016
Avatar

scritto da:

Accademia del Mobile, che bella la casa ecoarmonica

Cosa significa vivere in una casa ecoarmonica? Significa abitare spazi di benessere, concepiti per favorire la serenità e l’equilibrio interiore, trasmettendo flussi di energia positiva in ogni momento della giornata.

 

Una filosofia abitativa diventata ben presto sfida raccogliere per architetti e aziende, che riconoscono quanto sia importante per ogni individuo trascorrere il proprio tempo in un ambiente sano e accogliente, che sappia unire la qualità alla bellezza.

 

Esattamente come gli ambienti studiati da Accademia del Mobile che, forte di una tradizione artigianale centenaria, punta sui materiali naturali e in particolare sul potere benefico del legno massello, garanzia di solidità e calore sia nell’area living sia nella zona notte.

 

Per aiutarci a valorizzarlo come merita, Accademia del Mobile ci indica alcuni principi fondamentali la cui semplice attuazione può bastare a migliorare la nostra quotidianità: per esempio, la scelta di privilegiare la luce naturale per scaldare le stanze, magari adornate da alcune piante d’appartamento in grado di purificare l’aria, come aloe e orchidee.

 

Scegliere il legno, inoltre, è indispensabile se si vuole arredare la casa con un materiale utile a regolare i livelli di umidità, soprattutto nei locali maggiormente esposti ai vapori, come la cucina e il bagno; ancora, la profumazione naturale del legno favorisce il sonno e contribuisce a combattere lo stress, agendo sull’equilibrio psicofisico.

 

Perché una casa pensata in “ecoarmonia” è ancora più bella.