Accademia del Mobile, un’app per personalizzare la zona living Accademia del Mobile, un’app per personalizzare la zona living
Design

Accademia del Mobile, un’app per personalizzare la zona living

Scritto da Redazione |

26 Maggio 2016

Chi l’ha detto che un’azienda dalla tradizione secolare non possa riscoprirsi moderna quanto e più di tante recenti realtà imprenditoriali? La dimostrazione del fatto che la storia sia una formidabile risorsa su cui costruire il futuro è l’esperienza di Accademia del Mobile, marchio focalizzato sulla produzione di complementi d’arredo in legno massello che vanta radici familiari addirittura nel XVIII secolo.

 

Forte di un prestigio largamente riconosciuto grazie all’eccelsa qualità dei suoi prodotti, Accademia del Mobile non ha avuto paura di lanciarsi in un progetto eccezionalmente innovativo, quale è stato la creazione di Regolo, la nuova applicazione per tablet, smartphone e dispositivi fissi che consente all’utente di disegnare da sé la parete del proprio salotto, massimizzando il livello di personalizzazione, per un approccio sempre più mirato sulle esigenze del cliente.

 

Si tratta di una vera e propria area di progettazione virtuale che include la possibilità di selezionare le soluzioni di design preferite all’interno di una vasta offerta di elementi componibili che spaziano tra le numerose proposte delle collezioni dedicate al soggiorno, dallo stile classico o più moderno, in un ventaglio di opzioni disponibili anche per quanto riguarda colorazioni e finiture.

 

Gli utenti potranno visualizzare la colorazione della propria parete in forma digitale, in modo da poter calibrare le proprie decisioni improntandole all’armonia con l’ambiente preesistente; sarà inoltre consentito procedere alla composizione della propria personalissima zona living sfruttando una tecnologia visiva a tre dimensioni, che prefigura con maggiore precisione l’effetto finale complessivo.

 

L’alta qualità materiale che accomuna tutti gli elementi proposti, dai moduli verticali e orizzontali fino ai ripiani destinati a libri e televisione, diventa così più accessibile grazie alla comodità intuitiva dell’applicazione, capace anche di aggiornare in tempo reale i fruitori relativamente ai prezzi e ai rivenditori disponibili.

 

Accademia del Mobile sceglie così un modo originale per reinterpretare uno dei valori cardine della sua filosofia: la centralità del cliente, per il quale il comfort è sempre più su misura.

Questo articolo parla di:

Precedente

Carnival Vista, il design e l’efficienza Vimar per la nave ammiraglia

Successivo

Radiatori ONI, la soluzione design per il bagno

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma
Architettura

Gio Ponti, la grande mostra al MAXXI di Roma

Architetto, designer, art director, scrittore, poeta, critico e artista: nel corso della sua vita, iniziata e conclusa a...

Martini, il mobile veronese verso il 2020
Design

Martini, il mobile veronese verso il 2020

Per chi fa impresa i cambiamenti della società e del mercato generano ogni giorno nuove sfide: quando queste interessano il...

 Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti
Design

Sponge, i vasi da fiori in marmo di Moreno Ratti

Sponge, “spugna”, è il nome della collezione di vasi da fiori progettati dall’architetto e designer italiano Moreno...