Design

Alma Design, al Salone arriva la nuova Virna

Marzo 8, 2017
Avatar

scritto da:

Alma Design, al Salone arriva la nuova Virna

Arrivano le anteprime sul Salone del Mobile 2017 e tra queste non possono mancare le novità proposte da Alma Design, che si concentra anche quest’anno su soluzioni in grado di coniugare fascino delle linee e delle proporzioni con le necessarie componenti di resistenza e praticità.

 

Ecco allora Virna bar stool, prodotto che rappresenta l’ampliamento della collezione Virna disegnata da Mario Mazzer e ne riprende i tratti caratterizzanti: le linee anni Cinquanta, rivisitate e attualizzate non solo nella forma ma anche nei materiali, definiscono infatti l’estetica di questo sgabello, ideale per arredare gli spazi contract e residenziali.

 

La struttura è realizzata in legno massello di faggio naturale, tinto noce o nero, e propone un elegante contrasto con la seduta e lo schienale in polipropilene, proposto in cinque differenti colorazioni.      

 

Disponibile nell’altezza di 75 cm e nella variante imbottita, Virna bar stool può prevedere, su richiesta, due particolare trattamenti innovativi basati sull’impiego di nanotecnologie, privi di colorazione e applicabili con estrema facilità, 100% ecocompatibili.

 

Il primo, antibatterico, è basato su tecnologia bionica e assicura l’eliminazione di più del 99% dei virus, batteri e muffe che vi si depositano, contribuendo a garantire la salubrità dell’aria.

 

Il secondo, idro-oleo repellente, garantisce invece una resistenza unica dei materiali alla penetrazione di liquidi, allo sporco, all’abrasione e ai raggi UV.

 

Da aggiungere tra le qualità di Virna bar stool anche l’elevata ergonomia e la composizione equilibrata, in grado di garantire il massimo livello di performance e soddisfare tutte le esigenze, specialmente quelle più evolute tipiche del settore contract.