Alma Design,  l’outdoor ideale per arredare l’estate Alma Design, l’outdoor ideale per arredare l’estate
Design

Alma Design, l’outdoor ideale per arredare l’estate

Scritto da Redazione |

01 Luglio 2016

Date la vostra definizione di estate: esplosione di divertimento o raffinata esperienza d’evasione? Qualsiasi risposta abbiate in mente, Alma Design ha la soluzione che fa per voi. L’azienda, giovane realtà imprenditoriale attiva nella produzione di arredi dall’identità inconfondibile, pensa alla stagione estiva proponendo pezzi pensati per arricchire lo spazio esterno adatti ad ogni esigenza e ad ogni stile, per interpretazioni dell’outdoor che siano gioco ma anche linee sofisticate.

 

Dedicato ai più spensierati, lo sgabello in polietilene 2525jr presenta una caratteristica forma conica a intervalli vuoti, utili come poggiapiedi o deposito di effetti personali e fondamentali per conferire all’oggetto l’alterno aspetto di un 2 o di un 5, a seconda dell’angolazione posizionale prescelta. Facilmente spostabile grazie all’apertura superiore che funge da presa, 2525jr si declina nelle varianti cromatiche antracite, rosso, sabbia, arancio e bianco, è impilabile e resistente ai raggi solari così come agli altri agenti atmosferici.

 

Altrettanto colorata e divertente la nuova seduta Nonò, dotata di sole tre gambe e concepita per suggerire nuovi modi di sedersi, senza precludere nessuna possibilità, per spiriti liberi che non temono di accomodarsi ovunque, magari a cavalcioni su una sedia.

 

Un gusto più classico accomuna gli elementi che compongono la collezione Y, una serie di sedute e tavolini in cui lo studio ergonomico si combina con le forme morbide e avvolgenti, in versione fissa o girevole, eventualmente anche impilabili, in varie opzioni di colore.

 

L’ispirazione vintage domina infine la collezione Bistrò, realizzata in acciaio verniciato di rosso, bianco e nero, a testimonianza di un carattere estroso che ben si esprime anche nel dialogo con la tradizione del passato.

 

Tutte le soluzioni Alma Design si distinguono per i trattamenti compiuti con tecnologia nano e per la possibilità di applicare ad ogni prodotto rivestimenti in tessuto, pelle, legno tutti rigorosamente idrofobici e oleorepellenti, per garantire, con il massimo comfort, anche un’elevata praticità d’uso.

Questo articolo parla di:

Precedente

Toncelli a Shanghai, ecco il lusso dell’abitare

Successivo

CEA, l’eccellenza Made in Italy della rubinetteria design

I cuscini in plexiglass patchwork di Colin Roberts
Design

I cuscini in plexiglass patchwork di Colin Roberts

Morbidezza psichedelica. È una strana sensazione quella evocata dagli originali cuscini in perspex (o plexiglass...

Office Pavilions di Kettal per un nuovo concetto di ufficio
Architettura

Office Pavilions di Kettal per un nuovo concetto di ufficio

All’ultima edizione di Orgatec il brand Kettal ha proposto un progetto in grado di delineare un nuovo concetto degli spazi di...

Il nuovo ristorante di Michele De Lucchi alle Gallerie d’Italia a Milano
Architettura

Il nuovo ristorante di Michele De Lucchi alle Gallerie d’Italia a Milano

Un nuovo spazio versatile e polifunzionale situato nel cuore di Milano, in Piazza della Scala, all’interno del museo...