Design

Atelier Swarovski Home, il cristallo che illumina la casa

Giugno 7, 2016
Avatar

scritto da:

Atelier Swarovski Home, il cristallo che illumina la casa

Come in una cristalleria. Ma questa volta, senza elefanti. E’ una casa dalla lucentezza strabiliante quella immaginata da Atelier Swarovski Home, il nuovo marchio firmato Swarovski per la realizzazione di accessori di lusso dedicati alla casa, che esordisce con una collezione in vendita il prossimo autunno.

 

Grazie alla collaborazione di alcuni tra i più grandi nomi del design internazionale, è stato possibile esplorare tutte le imprevedibili potenzialità del cristallo, reso ancora più brillante e fascinoso dalla combinazione con materiali eterogenei e apparentemente lontani, come marmo, metallo e resine.

 

Una creatività a tutto tondo che si esprime anche nelle lavorazioni, sempre più innovative e sofisticate, passando dalla pittura su cristallo per arrivare alla tecnologia Wave Cut, un metodo esclusivo appositamente messo a punto dagli esperti Swarovski per tagliare il cristallo e plasmarlo nelle forme più impensabili grazie all’impiego di un motore meccanico.

 

Incentivati da questi presupposti, i grandi designer coinvolti nell’iniziativa hanno potuto dare libero sfogo al loro spirito visionario: il norvegese Kim Thomé ha proposto Donuts, una serie di portacandele di grande raffinatezza; Daniel Libeskind, progettista americano dall’approccio personalissimo, ha concepito uno speciale set di scacchi realizzato in cristallo Wave Cut, marmo, calcestruzzo, argento, resina e alluminio anodizzato a 5 assi.

 

Seguono i progetti firmati da Ron Arad, Aldo Bakker, Raw Edges, tra nuove suggestioni e richiami alla tradizione, per una linea di prodotti brillanti e preziosi, destinati ad arricchire e a valorizzare ogni spazio della casa.