Design

Baleri Italia, il restyling di Bill e Horizon

Luglio 20, 2017
Avatar

scritto da:

Baleri Italia, il restyling di Bill e Horizon

Quella di Baleri Italia, azienda nata negli anni Ottanta e firma di prodotti iconici tra quelli che hanno fatto la storia del design italiano, è una storia di caduta e di rinascita: un rinascita che sta prendendo corpo proprio in questi ultimi anni, con una radicale trasformazione del quadro dirigente e della direzione creativa, di cui si cominciano a vedere i primi sorprendenti frutti. 

È il caso di due iconici divani di Baleri Italia, Bill di Hannes Wettstein e Horizon di Arik Levy, che vengono reinterpretati dal nuovo arti director Aldo Parisotto con cromie più delicate e polverose le quali, unite a nuove combinazioni materiche, giocano sul concetto di “monocromatico polimaterico“. 

In particolare, il divano Bill, dalle linee morbidi e accoglienti, viene proposto con struttura in pelle abbinata a seduta e cuscini in tessuto, nelle tonalità dei marroni e dei beige; per Horizon, invece, vengono scelte le gradazioni dei verdi, sia per la struttura e il bordo in pelle sia per i tessuti delle sedute e dei rivestimenti. 

Un progetto di restyling che s’inserisce nella nuova strategia aziendale e d’altro canto dimostra come la qualità sia senza tempo: i divani Baleri Italia sono infatti depositari di un’intrinseca modernità ed è sufficiente una leggera rivisitazione per lanciarli di nuovo nell’olimpo dell’arredo contemporaneo.